Probabili formazioni Padova-Livorno: Babacar recupera, spazio a Duncan

Probabili formazioni Padova-LivornoBabacar recupera, Duncan titolare: queste le principali novità della sfida fra Padova e Livorno. Veneti che in casa, su un totale di 11 partite disputate, hanno perso una sola volta; toscani che si trovano al secondo posto in classifica e che godono di un ottimo ruolino di marcia anche lontano dal proprio stadio, con 6 vittorie, 3 pareggi ed una sola sconfitta. L’allenatore ospite non può permettersi passi falsi se vuole mantenere vive le speranze di giocarsi la vittoria del campionato, mentre Colomba deve sfruttare il fattore campo per continuare la corsa ad un play off che è a portata di mano. Arbitra Cervellera, fischio d’inizio sabato alle ore 15, diretta tv su Sky calcio 4.

Padova – Mister Colombra non ci pensa su e schiera dal primo minuto entrambi i nuovi arrivati Iori e De Feudis. Il primo farà il centrale nel centrocampo a 3, mentre il secondo occuperà il ruolo di interno destro. Recuperato Babacar, è probabile un suo impiego sin dall’inizio. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-3) Silvestri; Legati, Dellafiore, Trevisan, Piccinni; De Feudis, Iori, Zé Eduardo; Cutolo, Babacar, Raimondi. A disposizione: Anania, Franco, Piccioni, Rispoli, De Vitis, Viviano, Gallozzi, Jelenic. Allenatore: Colomba. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Bonazzoli, Vantaggiato, Renzetti.

Livorno – Il match in Veneto sarà l’esordio in maglia amaranto per Duncan, giovane arrivato in prestito dall’Inter nelle ultime ore, che si piazzerà in mezzo al campo. Al suo fianco troviamo Schiattarella e Gentsoglou. In forte dubbio Siligardi, che dovrebbe lasciare spazio a Dionisi e Paulinho. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-1-2) Fiorillo; Ceccherini, Bernardini, Emerson, Lambrughi; Schiattarella, Duncan, Gentsoglou; Belingheri; Paulinho, Dionisi. A disposizione: Mazzoni, Gemiti, Salviato, Meola, Prutsch, Bigazzi, Molinelli, Dell’Agnello, Siligardi. Allenatore: Nicola. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno.

photo credit: narice28 via photopin cc