Dopo Les Misérables anche il musical Jekyll&Hyde diventa un film

Il successo di Les Misérables, in arrivo il 31 gennaio nei cinema italiani, ha riportato i musical in cima nelle prime posizioni dei box office internazionali. Hollywood sembra intenzionata a non lasciarsi scappare questo nuovo interesse nei confronti del genere cinematografico e potrebbero essere prodotti nuovi progetti analoghi.
Il primo show a ottenere un adattamento per il grande schermo potrebbe essere Jekyll&Hyde, secondo quanto riporta Entertainment Weekly.
Uno dei produttori dello spettacolo auspica già un arrivo nelle sale per il 2014, dopo il ritorno sul palcoscenico di Broadway previsto in primavera che vedrà protagonista Constatinte Maroulis, concorrente del talent show American Idol.

Il team creativo del musical composto dal compositore Frank Wildhorn e l’autrice dei testi Leslie Bricusse ha raggiunto un accordo economico nelle ultime settimane. Rick Nicita, produttore dello show, ha poi rivelato che il prossimo passo sarà quello di cercare il regista più adatto per ricreare le atmosfere create a teatro e, solo in un secondo momento, trovare gli interpreti giusti e i finanziatori.
Le recenti conquiste di riconoscimenti prestigiosi da parte di Les Misérables, tra cui i Golden Globe assegnati al film e agli attori Hugh Jackman e Anne Hathaway, rappresentano un ottimo incentivo per i possibili membri del cast che darà vita a Jekyll&Hyde e il progetto sta già ottenendo molto interesse a Hollywood.