Probabili formazioni Atalanta-Milan: Schelotto escluso, Mexes più di Bonera

Probabili formazioni Atalanta-Milan – Schelotto escluso, Bonera in ballottaggio con Mexes: queste le principali novità della sfida fra Atalanta e Milan. All’andata i bergamaschi espugnarono San Siro, mentre oggi vivono un pessimo momento con le ultime 6 partite senza nemmeno una vittoria. Rossoneri che godono di buona salute e che, caso raro, hanno tante possibilità di scelta per quanto riguarda gli interpreti in campo. Tuttavia, poche dovrebbero essere le sorprese: Mexes cia sarà, così come De Sciglio e Niang, quest’ultimo in vantaggio su Robinho. Fischio d’inizio domenica alle ore 15, diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio 1.

Atalanta – Colantuono deve cambiare il trend intrapreso da qualche giornata e per farlo non cambia sistema di gioco. Solito centrocampo a 4, che vede però Raimondi a destra al posto di Schelotto: il tecnico l’ha visto turbato per le vicende legate all’Inter. In avanti solita coppia formata da Maxi Moralez e Denis. Ecco quindi la probabile formazione: (4-4-1-1) Consigli; Ferri, Stendardo, Canini, Brivio; Raimondi, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Maxi Moralez; Denis. A disposizione: Polito, Lucchini, Matheu, Biondini, Cazzola, Radovanovic, Ferreira Pinto, Troisi, Schelotto, De Luca, Budan, Parra. All.: Colantuono. Squalificati: Masiello, Giorgi. Indisponibili: Capelli, Marilungo, Bellini.

Milan – Il ballottaggio fra De Sciglio e Abate vedrà vincere il primo. Bonera rientra, ma sarà ancora Mexes a giocare titolare; confermato il centrocampo delle ultime giornate con Flamini e Boateng interni e Montolivo in cabina di regia. Tridente che vede Pazzini supportato da Niang ed El Shaarawy. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-3) Abbiati; De Sciglio, Zapata, Mexes, Constant; Montolivo, Flamini, Boateng; El Shaarawy, Pazzini, Niang. A disposizione: Amelia, Gabriel, Acerbi, Bonera, Antonini, Abate, Traorè, Muntari, Nocerino, Emanuelson, Robinho, Bojan. All.: Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Didac Vilà, De Jong, Yepes, Ambrosini, Mesbah (Coppa d’Africa).

photo credit: Brian Einarsen via photopin cc