Barbara D’Urso contro Fabrizio Corona: “Ha coinvolto mio figlio”

Fabrizio Corona sbarca a Domenica Live ed accende la polemica con la padrona di casa Barbara D’Urso. Il re dei paparazzi non era presente in puntata, ma a prendere le sue difese c’era l’amico e anch’egli paparazzo Maurizio Sorge, il quale ha chiaramente accusato la conduttrice per non essere stata obiettiva sul caso Corona. “Hai detto: ‘Non riesco neanche a pronunciare il nome di Corona’”- ha ricordato Sorge, riferendosi alla scorsa puntata di Domenica Live. Per il paparazzo questa sarebbe stata una mancanza di rispetto enorme nei confronti di Corona e della madre, che stava guardando il programma della D’Urso. Intanto, per Barbara D’Urso, non poteva presentarsi occasione migliore per chiarire una volta per tutte la sua posizione nei confronti di Fabrizio Corona: tra i due sarebbero infatti in corso diverse cause e querele, alcune per motivi strettamente personali…

Io ho fatto la scelta precisa di non parlare di Fabrizio Corona in questi ultimi due anni perché ci sono molte cause civili fra me e lui– ha infatti spiegato la D’Urso- Ora, la testata giornalistica per la quale sono orgogliosa di lavorare, mi chiede di parlarne e io lo faccio”. Dietro tanta tensione ci sarebbe poi un fatto accaduto qualche anno fa e che avrebbe scatenato l’ira di Barbara D’Urso nei confronti di Fabrizio Corona: “Una delle cause che ho in ballo con lui, è perché Corona ha preso la faccia di mio figlio e l’ha sbattuta in prima pagina facendo credere che quello che aveva in mano fosse uno spinello e non una sigaretta. Si è permesso di toccare mio figlio e proprio perché sono mamma non ho potuto accettarlo”.