Quinta Colonna anticipazioni 28 gennaio- Allarme povertà

Quinta Colonna anticipazioni, 28 gennaio- Al centro del nuovo appuntamento di Quinta Colonna, in onda lunedì 28 gennaio, in prima serata su Rete 4, è l’allarme povertà. “Miseria e nobiltà” è infatti il titolo della nuova puntata di Quinta Colonna, puntata tutta dedicata alla situazione socio-economica italiana. Oltre otto milioni sono i poveri in Italia, secondo l’ultimo sondaggio Istat. In particolare, le famiglie in condizioni di povertà relativa sono l’11,1%, ossia 8,2 milioni di individui poveri, il 13,6% della popolazione residente, mentre la povertà assoluta coinvolge il 5,2% delle famiglie, per un totale di 3,4 milioni di persone. Ancor peggio se si parla di disoccupazione giovanile, il cui tasso è attestato al 29,1%, superiore a quello medio dell’Unione europea, pari al 21,4%.

Paolo Del Debbio modererà il dibattito in studio insieme a molte presenze politiche, quali Maurizio Gasparri (Pdl), Marina Sereni (Pd), Gabriella Stramaccioni (Rivoluzione civile) e il presidente di Federconsumatori Rosario Trefiletti. Non soltanto l’allarme povertà tra gli argomenti della puntata, ma anche la crisi delle banche e i miliardi di euro destinati dallo Stato italiano al salvataggio delle banche. Nel corso della puntata, inoltre, sono previsti faccia a faccia con Gianfranco Fini e Renata Polverini. Infine il settimanale di Retequattro si collegherà con Cirò Marina, in provincia di Crotone, Milano e Napoli per capire com’è cambiata la spesa degli italiani.