Una mela al giorno toglie lo stress di torno…

Non è certo tra i cibi più graditi, eppure la frutta regala tanta salute e, da oggi, anche tanto relax… La frutta è uno degli alimenti più consigliati nella dieta giornaliera ed insieme alla verdure costituisce la base di un’alimentazione sana ed equilibrata. Tra le innumerevoli proprietà benefiche della frutta, vi è anche quella rilassante, che allontana lo stress ed aiuta a vivere in maniera più positiva. A dirlo è l’ultimo studio condotto dall’Università di Otago, in Nuova Zelanda, e pubblicato sul British Journal of Health Psychology. Come il consumo giornaliero di frutta incide sul benessere psicologico degli individui? Da questa domanda ha preso il via lo studio neozelandese…

La ricerca ha preso in esame un campione di 281 giovani, con età media di 20 anni, che attraverso un diario giornaliero della durata di 21 giorni hanno compilato un questionario con i dettagli dell’ età, sesso, etnia, peso ed altezza. Dal campionamento sono stati esclusi coloro che avevano avuto disturbi alimentari. I giovani coinvolti nello studio dovevano riportare nel diario giornaliero una valutazione sulla giornata trascorsa, utilizzando nove aggettivi positivi e nove negativi; alla valutazione era necessario aggiungere il resoconto di quanto consumato durante il giorno, precisando in particolare la quantità di frutta e verdura. E’ così risultato che chi consumava frutta in quantità maggiori risultava più disteso e di buon umore. Secondo gli esperti, per un effetto rilassante è bene consumare almeno 7 o 8 porzioni di vegetali al giorno; per porzione si intende la quantità di frutta o verdura che può essere tenuta sul palmo di una mano o che riesca a riempire la metà di una tazza.