Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Giannino incatenato diventa #djanninochained: “E’ l’hashtag definitivo”

CONDIVIDI

Sul web non ci hanno messo molto a tirar fuori il coniglio dal cilindro. Un Oscar Giannino con i polsi incatenati negli studi di Porta a Porta, in protesta contro le tasse , su twitter è stato tradotto immediatamente con l’hashtag #djanninochained (Giannino incatenato), mutuato direttamente da Django Unchained, l’ultimo capolavoro di Quentin Tarantino. “E’ l’hashtag definitivo” si è affrettato a scrivere qualcuno, più che altro per l’indiscutibile genialità necessaria alla sua creazione. Poco dopo la nascita di #djanninochained è arrivata anche la locandina del film, opportunamente rivisitata con tanto di faccione di Giannino (senza più le catene) al posto di quello di Django e minacciosa colt sparariforme.

Molti anche i commenti sullo “scontro” Giannino-Fassina, economista del Partito Democratico, il quale, secondo i sostenitori di Giannino, non avrebbe minimamente retto lo scontro con quest’ultimo. Sempre in tema politico, i commenti a favore del giornalista si sprecano “No dai, Giannino deve raggiungere il Quorum. Vi rendete conto che questo è il più preparato e rivoluzionario dei candidati? . Un altro utente invce vede il “bipolarismo” nel dualismo Giannino-Grillo, aggiungendo che “la cosa bella è che potrebbero governare insieme” Fuori dalla politica, alcuni commenti sull’hashtag sono addirittura di riverenza:  “chi ha inventato l’hashtag #Djanninochained riceverà la mia visita in tarda età. È geniale”.

 

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore