Probabili formazioni Roma-Cagliari: prove di Zeman 2.0

Probabili formazioni Roma-Cagliari – Si aspetta la 23^ giornata di campionato ed è tempo di cambiamento per la Roma di Zeman. E forse anche il Cagliari di Cellino. Venerdì sera si torna in campo e sarà una partita decisiva per capire dove andrà il team di Zeman-Baldini-Sabatini. Sì, perché con la sua scelta, questa volta Zeman tira in ballo anche il duo di dirigenti più criticati della Serie A. Per lui va bene, abbassa la testa e va avanti. Ora si fa come dicono loro, o così sembra. Partita importante anche per il Cagliari, in leggera ripresa dopo 3 risultati utili consecutivi, ma ancora in alto mare in termini di classifica.

Roma – A riposo Balzaretti, ko per per una lesione al bicipite femorale sinistro dopo le quasi 23 partite no-stop che il boemo ha, in qualche modo, fatto giocare a lui e Florenzi. Il giocattolo si è rotto e forse un po’ di riposo farà bene al terzino azzurro, che non sembrava avere più frecce nella sua faretra. Grande punto interrogativo per il resto della formazione, ma se Zeman ha davvero intenzione di cambiare rotta, vedremo con tutta probabilità De Rossi e Stekelenburg in campo dal 1′.  Ecco la probabile formazione (4-3-3): Stekelenburg; Dodò, Marquinhos, Castan, Piris; Florenzi, De Rossi, Bradley; Totti, Osvaldo, Lamela. A disposizione: Goicoechea, Lobont, Burdisso, Romagnoli, Torosidis, Marquinho, Taddei, Tachtsidis. All. Corini. Squalificati: Pjanic. Indisponibili: Perrotta, Balzaretti, Destro.

Cagliari – Tutti a disposizione i giocatori di Pulga, che potrà quindi gestire la propria formazione nel migliore dei modi in una sfida di ritorno alla quale si approccia senza aver mai affrontato la Roma in questa stagione. Pinilla sarà titolare a meno che non ci sia una svolta di calciomercato, in particolare l’Atalanta sembra interessata a lui, in quel caso sarebbe in vantaggio Ibarbo su Nenè e Thiago Ribeiro per una maglia da titolare. Ecco la probabile formazione (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Dessena, Conti, Ekdal; Nainggolan; Sau, Pinilla. A disposizione: Avramov, Perico, Del Fabro, Eriksson, Murru, Casarini, Cossu, Thiago Ribeiro, Ibarbo, Piredda, Anedda, Camilleri, Ceppelini. All. Pulga. Squalificati: Nessuno. Indisponibili: Ariaudo, Nenè.