Atlanta: sparatoria in una scuola media, 2 feriti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:31

Nuovo attentato scolastico negli Stati Uniti, stavolta nello Stato della Georgia e, più precisamente nella città di Atlanta dove, nella giornata di oggi, 31 gennaio, una sparatoria ha provocato 2 feriti, uno dei quali è un adolescente, ora in gravi condizioni.

Sparatoria in una scuola media di Atlanta – Ancora una sparatoria si è verificata questa mattina in una scuola media di Atlanta, in Georgia, la Price Middle School, dove tre uomini hanno fatto fuoco senza un bersaglio preciso. La loro follia ha portato al ferimento, grave, di due persone: un insegnante ed uno studente di quattordici anni, entrambi rimasti feriti gravemente. Secondo le indiscrezioni trapelate dagli inquirenti che si occupano del caso, sembrerebbe che il ragazzo rimasto ferito, sia stato trasportato d’urgenza all’ospedale più vicino, il Grady Memorial Hospital, in seguito a dei colpi di arma da fuoco ricevuti alla testa.

Fermato solo un sospetto – La polizia, contrariamente a quanto era stato affermato inizialmente, ha riferito che solo uno dei tre sospetti è stato fermato, mentre in precedenza era stato riferito dai media locali che tre persone erano state poste in stato di fermo dagli uomini della polizia. La situazione non è ancora chiara. Altri fonti di stampa affermano che nell’edificio della Price Middle School è entrata una squadra delle forze speciali della polizia.

Stragi nelle scuole americane – Quello verificatosi oggi è l’ennesimo episodio di questo genere avvenuto negli Stati Uniti. Solo due settimane fa, un uomo ha aperto il fuoco nel parcheggio di un college del Kentucky, uccidendo due persone e ferendone una terza. Inoltre l’episodio richiama alla mente la tragica sparatoria avvenuta lo scorso 14 dicembre alla Sandy Hook Elementary School, la scuola elementare di Newtown, in Connecticut, dove persero la vita 27 persone, tra cui 18 bambini.