Calciomercato Inter: è il giorno di Kovacic e Laxalt

Calciomercato Inter – L’Inter prova a rispondere per le rime al Milan, che ha appena acquistato Mario Balotelli, con l’ingaggio di un giovane che a detta di chi lo ha seguito diventerà uno dei migliori centrocampisti del panorama europeo. Si tratta di Mateo Kovacic della Dinamo Zagabria. Il giocatore classe ’94 è stato preso di sorpresa dall’affare: per sua stessa ammissione il tutto è successo molto in fretta, soprattutto grazie all’offerta dell’Inter, davvero irrinunciabile. Al club croato vanno 11 milioni di euro più 4 di eventuali bonus, mentre il giocatore percepirà 10 milioni netti in 4 anni: un investimento da quasi 35 milioni quindi che, almeno economicamente, reggono il confronto col colpo targato Milan. Moratti però non si ferma: ufficializza Kuzmanovic ed ingaggia Laxalt, anche se per giugno.

Futuro – Se portare Kovacic a Milano vuol dire guardare al futuro, l’acquisto di Kuzmanovic è fortemente improntato sul presente. Il giocatore arriva nel pieno della sua maturità e potrà tornare utile sin da subito. Altro colpo in prospettiva riguarda invece l’attacco: l’Inter ha ingaggiato Diego Laxalt, grande talento uruguagio che si sta mettendo in risalto nel Mondiale Under 20. A confermare il tutto ci ha pensato Vincenzo D’Ippolito, agente che ha curato il trasferimento, intervistato da FcInterNews.it: “Laxalt è un giocatore dell’Inter, ha firmato un pre-accordo e il trasferimento sarà ufficiale dal 1° luglio prossimo solo a causa di qualche piccolo problema burocratico“.

photo credit: batrax via photopin cc