Sanremo 2013, Renzo Rubino presenta il suo brano: “Il postino”

Sanremo 2013, Renzo Rubino – Renzo Rubino è uno de cantanti che garebberà nella categoria Giovani nell’edizione 2013 del Festival di Sanremo. Il ragazzo presenta, in un’intervista concessa al settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni, il brano che presenterà al Festival della Canzone Italiana “Il postino (Amami ancora)”. “Questa canzone racconta la storia d’amore tra due persone basata sul compromesso: tutti almeno una volta siamo dovuti scappare, lasciare la famiglia, il lavoro, per seguire il proprio amore. E’ una canzone d’amore classica, con inserti del tenore Matteo Falcier”, dice a proposito della sua canzone, per poi aggiungere: “Mi piace l’opera, la musica di Chopin. Mi piacciono gli archi, che mi riportano indietro nel tempo. E poi mi piace l’ironia di Iannacci e credo di averne messa un po’ proprio nel pezzo che canterò all’Ariston”.

Sul Tv, Sorrisi e Canzoni Renzo Rubino racconta anche di come ha scoperto di voler diventare musicista, di come ha iniziato e dei sacrifici fatti. Il cantante rivela che in passato il suo sogno era quello di diventare attore. “Poi però a casa c’era un vecchio pianoforte scordato e con quello ho iniziato a giocare, a strimpellare e poi a scrivere canzoni, la mia era un’esigenza di comunicare”, dice. Ha iniziato a cantare nei locali notturni. “A 19 anni con la mia band suonavamo in un night club: non ci si filava nessuno perché davanti a noi c’erano le signorine che si esibivano. Che facessimo Laura Pausini o Ray Charles, non importava a nessuno”. Per poter studiare musica ha dovuto fare un po’ di sacrifici, come rinunciare a comprare un’auto, la Play Station “però la verità è che più che pensare a quello a cui ho rinunciato, mi piace pensare a quello che ho guadagnato. Le rinunce non si contano, se pesano vuol dire che manca la passione per quello che si fa”.