Uomini e Donne, intervista a Raffaella Papa: Sì al trono, Diego cercava pubblicità

Raffaella Papa, la bella morettina che ha fatto molto parlare di sé dopo la sua partecipazione ad Uomini e Donne nella versione “Ragazze e Ragazzi” racconta a NewNotizie il bilancio della sua esperienza e le sue aspirazioni future. Durante il suo percorso televisivo la Papa ha avuto un flirt con quello che sarebbe stato, poi, uno dei protagonisti del trono blu: Diego Ciaramella; vediamo cos’ha da raccontarci.

Come è nata l’idea di partecipare a Ragazzi e Ragazze?

Ho iniziato quasi per caso, un’amica ha lasciato il mio numero e la Redazione mi ha contattata. All’inizio ero titubante, ma alla fine ho passato lì 4 mesi e mi sono sciolta. Una formula come “Ragazzi e Ragazze” è molto utile per rompere il ghiaccio e abituarsi alle telecamere. Oggi come oggi se dovessi tornare lo farei volentieri, ma in altre vesti, mi piacerebbe tantissimo e non rifiuterei il trono rosa.

Cosa Puoi dirci di Diego Ciaramella, con il quale hai avuto un flirt durante la partecipazione al programma?

Secondo la mia esperienza Diego non stava cercando una donna, figurarsi l’amore; non era interessato seriamente alle sue corteggiatrici. Credo piuttosto che stesse cercando della pubblicità, che in fin dei conti fa sempre bene.

Come ti sei trovata con la Redazione e con Maria De Filippi?

La Redazione è una seconda famiglia sono davvero meravigliosi, attenti, straordinari davvero sotto tutti i punti di vista. Maria, invece, non ho mai avuto il piacere di conoscerla di persona se non in studio; la stimo profondamente e la ritengo una donna con la D maiuscola.

Nel caso non arrivasse il trono hai un piano di riserva?

Certo, so anche essere concreta, proprio per questo mi accingo ad aprire a Roma un centro estetico che sarà “a conduzione familiare” ovvero portato avanti da mia madre e da me.