Carnevale 2013: ecco le mete italiane più ambite

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:49

Carri, costumi, maschere, coriandoli e scherzi dal nord al sud d’Italia. In attesa del martedì grasso, con il Carnevale 2013 già iniziato, proprio nel pieno dei festeggiamenti, è bene sapere quali feste o quali sfilate di carri non si potranno perdere nei prossimi giorni. Appuntamenti, cioè, dedicati a grandi e piccini ed in grado di far divertire tutti all’insegna, anche, delle più antiche tradizioni. Da Venezia a Viareggio, da Ferrara a Cento, da Roma a Fano e finendo ad Ivrea.

Venezia, Viareggio, Ferrara e Cento. Quando si parla di Carnevale diventa quasi impossibile non citare Venezia. Dal 26 gennaio al 12 febbraio, infatti, la città più romantica d’Italia si riempie di maschere e fantastici costumi diventando meta preferita di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Tra i canali e sulle gondole, fra concerti in Piazza San Marco, danze storiche e performance nei campi, passando per la Festa Veneziana sull’Acqua e la Vogata del Silenzio senza dimenticare il noto volo dell’angelo dal campanile di San Marco fino al palco del Teatro di San Marco, che si replicherà domenica 10 febbraio, Venezia accoglierà i festeggiamenti carnevaleschi nel migliore dei modi. Viareggio, invece, storica località in cui la fanno da padrone i monumentali carri allegorici, quest’anno festeggerà il 140 anno di Carnevale e dall’inizio della tradizione, quando cioè ricchi borghesi si mascheravano per protestare contro le tasse sembra che lo spirito non si sia mai perso. Ora, infatti, la cartapesta che forma i carri prende le sembianze dei politici, bersaglio della protesta dei cittadini. Per assistere alle sfilate si potrà andare a Viareggio dal 3 febbraio al 3 marzo e i turisti saranno accolti da feste notturne, spettacoli pirotecnici, veglioni, rassegne teatrali e appuntamenti gastronomici. A Ferrara, invece, dal 7 al 10 febbraio fa capolino il Carnevale rinascimentale nella città emiliana mentre nella provincia, e più precisamente a Cento, ogni domenica, dal 10 al 3 marzo, andrà in onda il Carnevale d’Europa, carnevale gemellato con quelli di Rio De Janeiro.

Roma, Fano e Ivrea. A Roma, invece, dal 2 al 12 febbraio va in scena il carnevale di Roma ovvero uno degli eventi più grandi d’Europa, fra spettacoli, commedie d’arte, fuochi barocchi, animazioni, parate e la rievocazione della macchina pirotecnica del Mastro Elpidio Benedetti concorrente del Bernini. Per Fano il Carnevale segna la rievocazione della riconciliazione fra guelfi e ghibellini mentre ad Ivrea, infine, dal 10 al 12 febbraio, si attende la famosa battaglia delle arance, evocazione di vecchie lotte per la libertà. Tale carnevale si chiuderà nel giorno di martedì grasso con il consueto corteo funebre del carnevale che da appuntamento all’anno prossimo lasciando spazio al tempo di Quaresima.

photo credit: D.mallory via photopin cc