Home Notizie di Calcio e Calciatori

Inter, infortunio Milito: a rischio la carriera

CONDIVIDI

Inter, infortunio Milito– Una bella serata, una serata europea, non di Champions League, ma comunque una di quelle che ti emozionano perchè respiri aria che non è di casa tua. 2-0 per l’Inter, che col Cluj non è mai apparsa in difficoltà: doppietta di Palacio e buona prestazione generale. Tutto bene, se non fosse che Palacio non è sceso in campo dal 1′, ma è entrato a partita in corso per sostituire un Diego Milito in lacrime. Al 7′  l’argentino va in pressing su un difensore avversario, il quale con una finta manda a vuoto il Principe: l’attaccante interista si sbilancia ed il ginocchio sinistro compie un movimento del tutto innaturale. Milito si accascia a terra dolorante e la diagnosi è infausta: doppia lesione, al crociato anteriore e al collaterale.

Carriera – L’infortunio, di per sè grave per un qualsiasi calciatore di qualsiasi età, lo è ancor di più per Milito, considerando che l’argentino compirà 34 anni il prossimo giugno e che a quest’età il recupero è sempre molto più faticoso. “L’infortunio di Milito oltre ad essere grave da un punto di vista sportivo è un grandissimo dispiacere nei suoi confronti per l’entusiasmo che il giocatore aveva ritrovato e la sua professionalità“, ha dichiarato Massimo Moratti dopo la partita. D’altronde il Principe è uno di quei giocatori che, anche se segnano spesso e sono tuoi avversari, non puoi non ammirare. Pensiamo al Milan, con Abate che probabilmente ha ancora incubi notturni sui derby passati: ebbene, anche la società rossonera, con un comunicato, ha portato un pensiero all’attaccante. Un pensiero che accomuna tutti i tifosi, per una totale guarigione ed un ritorno nel calcio che conta, più forte di prima.

http://www.youtube.com/watch?v=RpbaHngujM0

photo credit: alemaxale via photopin cc

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram