Peter Dinklage sarà il cattivo di X-Men: Days Of Future Past

Sembra tutto pronto per la realizzazione di X-Men: Days Of Future Past, nuovo capitolo della saga cinematografica che ha portato sul grande schermo le avventure dei popolari fumetti.
L’attore Hugh Jackman ha condiviso una foto in cui esprime il suo entusiasmo per avere l’occasione di riprendere il suo ruolo di Wolverine: “E’ fantastico ritornare dove è incominciato tutto con Bryan Singer e X-Men: Days Of Future Past! E lavorare con il nuovo cast per più di quattro volte questa volta!“, ha infatti scritto il divo australiano su Facebook.
Nel cast che sarà impegnato sul set nelle prossime settimane ci sarà anche la new entry Peter Dinklage, a cui è stato affidato un ruolo da protagonista. L’attore, tra le star della popolare serie tv Il trono di spade, sarà infatti il “cattivo” del film.

La notizia è stata rivelata da Variety, ma la produzione non ha ancora rilasciato alcun dettaglio su quale parte è stata affidata all’attore, mentre online si moltiplicano le varie ipotesi. La più accreditata sembra essere quella per cui Dinklage potrebbe essere interpretare Boliver Trask, inventore del gruppo Alpha Flight.
Il film diretto da Bryan Singer arriverà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il 18 luglio 2014 e vedrà il ritorno di Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, James McAvoy e alcuni volti dei lungometraggi precedenti come il nominato agli Oscar per Les Misérables, Ellen Page o Patrick Stewart.
Di quanto accadrà in X-Men: Days Of Future Past si sa solo che la storia si svolgerà incrociando due diverse dimensioni temporali, mentre gli X-Men cercano di impedire che si realizzi un futuro da incubo in cui i mutanti sono perseguitati e rinchiusi in campi di concentramento.