Sanremo 2013: trionfa Marco Mengoni e L’essenziale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:42

Dal talent proviene anche il vincitore del 63 Festival della canzone italiana. Era stato lui a rompere il ghiaccio. Quello che aveva dato ufficialmente il via alle danze mentre un’impacciata Luciana Littizzetto, dopo l’entrata con la carrozza, lo aveva presentato, prendendolo per mano, e cercando di sdrammatizzare sulla sua tensione e sulla possibilità che fosse senza sangue. Qualcuno, su Twitter, aveva pure osato dire che visto che le sue erano le prime canzoni ascoltate non avrebbe mai alzato il leone, ed invece… . Marco Mengoni è il vincitore del 63 Festival di Sanremo. La sua canzone, L’essenziale, è piaciuta fin sa subito mandando in tilt iTunes ed internet.

Talent sì e talent no. Tanta guerra contro i talent e poi, alla fine, il gradino più alto del podio è ancora loro. Dopo la classifica parziale, che incideva sul totale solo per il 25%, si erano scatenate sempre di più le polemiche contro i talent show. La presenza di Marco Mengoni, Annalisa e Chiara nei primi posti dava fastidio a molti, ma, alla fine della fiera al Festival hanno trionfato due protagonisti di X Factor. Dopo tanta supremazia da parte degli ex concorrenti di Amici, iniziata con Marco Carta e terminata con Emma Marrone, Mengoni e Maggio hanno dato una rivincita al talent passato da Rai 2 a Sky aggiudicando, però, per la quarta volta, nelle ultime cinque edizioni, la vittoria a questa tipologia di programma. Solo Roberto Vecchioni, fino ad ora, è riuscito nell’impresa.

Il podio. Al secondo posto , così come nel lontano 1996, si sono classificati Elio e Le Storie Tese con la geniale La canzone mononota e al terzo posto sono giunti i Modà con Se si potesse non morire. Il gruppo, che due anni prima si era presentato al Festival insieme ad Emma Marrone, con Arriverà, era giunto secondo, alle spalle di Vecchioni. Agli Elii, poi, è andato anche il premio  della critica e quello per il miglior arrangiamento. Che dire di più? Ora che Sanremo è finito e che sull’Ariston si sono spenti anche gli ultimi riflettori, in attesa della prossima edizione, si apriranno le polemiche, pare che Anna Oxa sia ancora sul piede di guerra, ma si spera che a farla da padrone rimangano solo ed esclusivamente le canzoni.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!