Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Ferrari, marchio più amato: battuti giganti come Apple e Coca-Cola

CONDIVIDI

Il marchio più riconosciuto al mondo non ha alle spalle un colosso industriale delle dimensioni di Apple, o Coca-Cola. Una ricerca di Brand Finance ha rivelato che è la casa automobilistica di Maranello la prima della classifica, su un totale di 500 aziende prese in considerazione.

Italian beauty – I più conosciuti a livello mondiale non sono i giganti tecnologici Apple o Samsung, che in questi ultimi mesi hanno fatto sempre più parlare di sé, dal lancio di nuovi prodotti che hanno registrato vendite record, alle diatribe legali che li vedono protagonisti. Non è nemmeno l’azienda multinazionale Coca-Cola Company o altri nomi noti, come Google, PricewaterhouseCoopers e Hermes. A vincere, secondo uno studio di Brand Finance, è la storica azienda di Maranello, che nonostante le sue dimensioni ridotte e i prezzi elitari dei propri prodotti è risultata comunque la più famosa del mondo.

Ferrari record, Apple deve vedersela con Samsung – Sulle 500 top prese in considerazione, l’azienda del Cavallino rampante è la più piccola, ma negli anni ha saputo sapientemente creare attorno alle sue vetture un’aura di mito e mistero, che le rende da sempre tra le più desiderate. Proprio oggi la Ferrari ha annunciato i risultati del primi nove mesi del 2012, che consegnano nelle casse profitti netti record, che sono cresciuti del 7,6%, pari a 152.4 milioni di euro, con un giro d’affari totale pari a 1,76 miliardi di euro. Nel frattempo uno dei maggiori rivali in questa singolare competizione di lusso sta perdendo qualche colpo, perché nonostante il marchio Apple sia cresciuto fino ad un valore di 87 miliardi di dollari, deve ora affrontare la concorrenza di Samsung, in forte rimonta nell’ultimo anno anche grazie all’uscita del suo Galaxy S3. Per questo motivo il rating dell’azienda della mela è passato, nonostante i dati positivi, da AAA+ ad AAA. La notizia della consacrazione di Ferrari è stata accolta positivamente in Italia dal suo presidente Luca Cordero di Montezemolo. “E’ sempre un piacere essere in vetta ad una classifica e lo é ancora di più quando la concorrenza è rappresentata dalle aziende più note al mondo, a testimonianza che l’Italia, anche in un momento economico così difficile, è in grado di presentare realtà d’eccellenza. Dietro questo riconoscimento ci sono prodotti eccezionali fatti da uomini e donne altrettanto eccezionali: a loro, che lo hanno reso possibile, va il mio ringraziamento”.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram