“Mistero” domani indagherà sulla fine di Moana Pozzi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:41

“Mistero”- “Mistero” nel corso della puntata di domani, mercoledì 20 febbraio, in prima serata su Italia 1, indagherà tra gli altri numerosi servizi proposti in serata, sulla fine di Moana Pozzi, una scomparsa ancora avvolta nel mistero e che ha lasciato, all’epoca, increduli un po’ tutti. In ordine di tempo l’ultima rivelazione sostiene che l’indimenticabile pornostar genovese fosse una spia dei servizi segreti: c’è qualcosa di vero in  tutto questo?

La spia Moana Pozzi?- Questa settimana  la squadra di ‘mystery-busters’  con gli immancabili ‘investigatori dell’ignoto’ Daniele Bossari, Jane Alexander, Marco Berry, Nicole Pellizzari e Andrea Pinketts, ai quali bisogna aggiungere la new-entry Lucilla Agosti, si occuperà della scomparsa di Moana Pozzi. Dalle testimonianze raccolte risulterebbe che la pornostar, amante di potenti uomini d’affari e politici influenti, avesse il compito di raccogliere informazioni riservate per conto dei servizi segreti.

La data della morte e molto altro- Inoltre, anche sulla data della sua prematura fine permangono dei forti dubbi. Infatti,  sembra che Moana Pozzi non sia morta affatto il 15 settembre 1994, data ufficiale  ma qualche tempo dopo. Attraverso la testimonianza della storica assistente di Riccardo Schicchi, Deborah Attanasio, e di Eva Henger, il programma di Italia 1 cercherà di fare il punto e  chiarire ulteriormente  questo ulteriore mistero legato alla scomparsa della pornostar. I telespettatori potranno trovare altre informazioni sul sito www.misterotv.it.

 

 

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!