Centovetrine anticipazioni 22 febbraio

Centovetrine anticipazioni, 22 febbraio- Ettore non demorde nella nuova puntata di venerdì 22 febbraio di Centovetrine… Nonostante le pressioni di Oriana, che ha intimato ad Ettore di collaborare con lei, pena il trasferimento in un altro carcere, Ferri non demorde e continua a perseverare nel suo silenzio. Ettore rifiuta persino di confidarsi con Ivan, ed è proprio a questo punto che il Bettini, preoccupato per l’incolumità di Ettore, decide di aiutare Oriana. Il tycoon rischia infatti pesanti ritorsioni da parte del boss Corradi, che non ha affatto digerito la pubblica umiliazione procuratagli da Ettore.

Nel suo primo giorno di lavoro come magazziniere presso la holding Ferri, Ascanio sparisce… Ciò scatenerà tutta la rabbia di Jacopo, in disaccordo con  Diana sull’assunzione del giovane. Diana è invece molto preoccupata e teme che ad Ascanio sia accaduto qualcosa di molto grave. Intanto Cecilia sta attraverso un periodo difficile, turbata dal fatto che Thomas si sia sempre più avvicinato negli ultimi tempi all’ex moglie Daniela. A complicare la situazione è però l’ultima rivelazione di Cecilia: la poliziotta confessa a Thomas di aver fornito un falso alibi a Damiano nel caso dell’aggressione a Mauro Zanasi. La reazione di Thomas non sarà una delle migliori e porterà forse ad un allontanamento dalla bella Cecilia…