Robbie Amell segue le orme del cugino Stephen: un ruolo da protagonista sulla CW

Uno degli attori televisivi emergenti di questa stagione sul piccolo schermo negli Stati Uniti è Stephen Amell, star del nuovo serial Arrow. Dopo il grande successo dello show, tra i migliori debutti degli ultimi anni, la famiglia Amell può festeggiare un possibile bis, questa volta con protagonista Robbie, cugino dell’interprete dell’eroe targato CW in cerca di vendetta.
Il giovane attore ha ottenuto la parte principale in Tomorrow People, progetto creato da Greg Berlanti, produttore esecutivo proprio di Arrow, e da Julie Plec, nel team di The vampire diaries.

Tomorrow People prende il suo titolo da un gruppo di esseri umani più evoluti della norma.
Robbie Amell interpreterà Stephen, un teenager che scopre di avere dei poteri extrasensoriali, tra cui telecinesi, telepatia, teletrasporto e la possibilità di mettere in pausa il tempo e muoversi al di fuori dei limiti della fisica e della natura.
All’inizio della storia, Stephen sta combattendo con una possibile malattia mentale mentre cerca di mantenere una vita normale con la famiglia, i suoi amici e gestendo la quotidianità e i tipici problemi da liceale. Nel momento in cui il ragazzo inizia a percepire i primi sintomi dei suoi poteri, si ritrova coinvolto in un mondo che non sapeva esistesse e affronterà nuove difficili decisioni.
Se la CW approverà il nuovo progetto, Robbie Amell sarà tra i protagonisti della stagione 2014 del network.