Probabili formazioni Bologna-Fiorentina: assenti Sørensen e Mati Fernndez

Probabili formazioni Bologna-Fiorentina – Lo scontro tra due città storiche si aprirà con un punto a favore degli ospiti, reduci dal buon risultato rimediato con l’Inter. Ma come suggeriscono anche i pronostici, i viola non potranno abbassare la guardia, perché il gelido terreno avversario potrebbe nascondere più insidie di quanto non potrebbero aspettarsi. Per vedere la partita, sintonizzate i vostri televisori su  Sky Calcio 3, o su Premium Calcio 3.

Bologna – In casa, il Bologna si prepara alla sfida con i cugini dell’Appennino, spronati anche dalle parole di Kone, che spiega di rispettare gli avversari, ma di non temerli. “Ci serviranno grande spirito e forza, ma non abbiamo paura” ha spiegato ai giornalisti il centrocampista. Intanto il gruppo a disposizione di Pioli si è allenato in queste ore sul campo sintetico di Trebbo di Reno e recupera Paponi dopo un attacco di influenza. Ad essere in bilico è invece Sørensen, che non dovrebbe recuperare in vista della gara di domenica. Ecco la probabile formazione (4-2-3-1): Curci; Motta, Antonsson, Cherubin, Morleo; Krhin, Perez; Diamanti, Taider, Kone; Gilardino. A disposizione: Agliardi, Stojanovic, Carvalho, Naldo, Garics, Abero, Guarente, Pazienza, Pasquato, Gabbiadini, Christodoulopoulos e Moscardelli. All. Pioli. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Natali e Sorensen.

Fiorentina – Da Firenze non ci sono buone notizie riguardo a Roncaglia, che potrebbe ancora recuperare prima della partita con il Bologna e Mati Fernandez, che si dovrà invece fermare. Per loro si è svolto un allenamento a parte, mentre il loro compagno Camporese è stato dimesso dalla clinica romana Villa Stuart, dove era stato operato al tendine rotuleo. Per lui adesso si profila una degenza di 3 mesi, compresa la riabilitazione, quindi il suo campionato finisce qui. Ecco la probabile formazione (4-3-3): Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani, Sissoko, Borja Valero; Cuadrado, Jovetic, Ljajic. A disposizione: Neto, Lupatelli, Compper, Roncaglia, Migliaccio, Romulo, Llama, Wolski, Larrondo, Toni e El Hamdaoui.  All. Montella. Squalificati: Pizarro. Indisponibili: Camporese, Mati Fernandez, Rossi e Hegazi.