Revolution: al via la webserie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

In attesa dei nuovi episodi della prima stagione di Revolution, in onda negli Stati Uniti dal 25 marzo, online verrà trasmessa in streaming una webserie che presenterà nuovi tasselli della storia al centro del serial della NBC.
A partire dal 25 febbraio, sul sito ufficiale del network televisivo, verranno mostrati degli episodi ambientati undici anni dopo il blackout che ha segnato la scomparsa dell’elettricità. Il protagoniste delle puntate sarà il capitano Neville (Giancarlo Esposito), impegnato in una missione con l’obiettivo di rintracciare e uccidere chi ha collaborato al tentativo di uccidere Monroe (David Lyons).
I cinque episodi della serie online mostreranno la scoperta, da parte di Neville, di una cospirazione ancora più grande che potrebbe cambiare per sempre la situazione della Repubblica.

Il serial creato da Eric Kripke, e prodotto da J.J. Abrams, racconta quanto accade alla famiglia Matheson dopo la strana scomparsa dell’elettricità. Quindici anni dopo il misterioso evento, Ben vive insieme ai suoi figli Charlie(Tracy Spiridakos) e Danny (Graham Rogers) in una piccola comunità rurale. Quando la milizia, guidata dal capitano Neville, viene ad arrestarlo, l’uomo rimane ucciso in uno scontro a fuoco e Danny viene rapito. Charlie, dopo aver assistito agli ultimi minuti di vita del padre, va in cerca dello zio Miles (Billy Burke) con l’obiettivo di riunirsi con il fratello. La ragazza scoprirà durante il viaggio molti segreti della sua famiglia, mentre qualcuno conserva da più di un decennio un segreto in grado di riportare l’energia nel mondo.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!