The Weinsten Company distribuirà Mandela: Long Walk to Freedom negli Stati Uniti

I diritti per la distribuzione dell’atteso lungometraggio biografico sulla vita di Nelson Mandela sono stati acquistati dalla The Weinstein Company, che si occuperà di portare il film nelle sale del Nord America, in Australia e in Nuova Zelanda.
Mandela: Long Walk to Freedom è ispirato all’autobiografia di Mandela che è venuto a conoscenza del progetto di realizzarne un film quando era ancora in prigione: il produttore Anant Singh lo ha contattato quando non era ancora in libertà e ne ha acquistato i diritti del libro per il grande schermo nel 1996, in contemporanea con la pubblicazione.
La sceneggiatura è stata poi affidata a William Nicholson, già autore di Il Gladiatore e Les Misérables.

Sono, però, dovuti passare molti anni prima dell’inizio delle riprese che sono state effettuate a Cape Town, Johannesburg e nell’estremità est del Sud Africa, e gli ultimi ciak sono stati realizzati nel mese di settembre 2012. Il regista del lungometraggio è Justice Chadwick e per il difficile ruolo dell’ex presidente del Sud Africa è stato scelto Idris Elba, recentemente apparso in Prometheus di Ridley Scott. Protagonista femminile del film è invece Naomie Harris che ha interpretato il ruolo di Winnie, sposata per 39 anni con Nelson Mandela.
Il cast comprende anche Tony Kgoroge, Riaad Moosa, Zolani Mkiva, Jamie Bartlett, Lindiwe Matshikiza, Deon Lotz e Terry Pheto.
Non è stata ancora annunciata la data in cui Mandela: Long Walk to Freedom verrà distribuito nelle sale statunitensi e chi si occuperà delle proiezioni europee.