“Mistero” domani nuove rivelazioni su Moana Pozzi

“Mistero”- “Mistero” nel corso della puntata di domani, mercoledì 27 febbraio, farà delle nuove rivelazioni su Moana Pozzi: che era al corrente di risvolti inediti sul rapimento del Presidente del Consiglio dei ministri e presidente del partito della Democrazia Cristiana Aldo Moro, avvenuto il 16 marzo 1978 e che ha portato, il 9 maggio successivo, alla sua uccisione da parte delle Brigate Rosse.

Rivelazioni su Moana Pozzi-  QuindiMistero’ tornerà ad occuparsi di Moana Pozzi con nuove scottanti rivelazioni. A tal proposito la sua collega Eva Henger racconterà che  Simone, reputato da sempre figlio della pornostar come era stato svelato nel 1999, era in effetti il figlio di sua sorella Tamiko, in arte Baby Pozzi. Inoltre il ‘confidente segreto’ di Mistero, rivelerà che Moana, grazie ai rapporti intrattenuti con i servizi segreti, era al corrente di risvolti inediti sul rapimento di Aldo Moro.

Leonardo da Vinci e Serena Mollicone – Dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano, Mistero si occuperà della vita e delle opere d’ingegno e del talento universale di uno dei più grandi artisti del Rinascimento: Leonardo da Vinci. Un uomo che conosceva già il futuro dell’umanità e incarnava in pieno lo spirito della sua epoca, oscillando  tra le maggiori forme di espressione nei più disparati campi dell’arte e della conoscenza: dall’architettura alla scultura, dai trattati alla scenografia, dai progetti più disparati alle invenzioni più strabilianti. Infine, con l’aiuto di una sensitiva, la trasmissione  tenterà di fare chiarezza sulla morte di Serena Mollicone, uccisa a soli 18 anni ad Arce nel 2001 e i telespettatori potranno trovare altre informazioni sul sito www.misterotv.it.