Un Posto al Sole 27 febbraio: Silvia controlla Maddalena

Anticipazioni prossima puntata di Un Posto al Sole. Cosa succederà nella prossima puntata dell’amatissima soap Un posto al sole, in onda domani, mercoledì 27 febbraio su Rai 3? Maddalena sentirà il fiato sul collo a causa del controllo di Silvia ? Michele (Alberto Rossi), infatti, continua ad essere ossessionato dalla vedova di Salvatore, il suo informatore, e tentando di aiutarla in tutti i modi ha insospettito sempre di più la compagna. La goccia che ha fatto traboccare il vaso, oltre alle numerose notti passate al cospetto della donna, è stata la voglia dello stesso giornalista di dedicare tutto il suo tempo libero alla donna tanto da recarsi da lei subito dopo il lavoro e offrirsi, anche, di accompagnarla al centro di ascolto di Giulia per la ricerca di un lavoro. Silvia ha così deciso di vedere il nemico in faccia, di indagare, cioè, sulla natura del rapportofra Michele e Maddalena guardando, anche se a distanza gli incontrifra i due per scoprire se, oltre al semplice aiuto, non si nascondesse altro. Maddalena, però, ha visto una donna che la fissava e quando Michele le ha mostrato, sul suo telefonino, la foto della figlia e della compagna, ha collegato la donna vista qualche ora prima con la foto mostratale dal giornalista capendo subito la situazione. Ora, cioè, sa che Silvia la sta tenendo d’occhio; cosa potrà quindi succedere?

Ferri, Greta, Marina e Filippo. Mentre in vista del consiglio d’amministrazione Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli), Marina (Nina Soldano) e Filippo (Michelangelo Tommaso), affinano le armi e si preparano alla guerra, Roberto, infatti, non lascerà il posto di comando senza tentare tutto il possibile per rimanere a capo delle Imprese, l’uomo deve affrontare ancora una volta i sensi di colpa verso la sua Greta a causa della notte infuocata passata con la madre di quest’ultima proprio mentre Greta stessa, completamente all’oscuro del torbido segreto che accomuna Roberto e Gloria, cerca di farsi perdonare per gli errori commessi e vuole a tutti i costi riavvicinarsi al compagno e padre della figlia.

Otello e il nuovo coinquilino. Lello, il possibile nuovo coinquilino, che ha mandato in crisi Raffaele e che ha reso Palazzo Palladini un posto alquanto chiassoso, è giunto insieme all’amato cane alla Terrazza per prendere le misure del suo futuro appartamento e decidere così i cambiamenti da apportarvi, ma, dopo un breve colloquio con Andrea (Davide Devenuto) che gli ha ricordato come alcuni muri portanti non potevano essere abbattuti ha chiesto un colloquio con l’amministratore del palazzo e, nonostante le sue domande non abbiano trovato come risposta un invito al dialogo, si è recato da Otello, ammalato, per cercare di capire meglio quali lavori di ristrutturazione avrebbe potuto fare. In questa situazione, Otello, che poco prima, per rimanere a casa dal lavoro, aveva inventato una scusa, ha però tirato fuori tutto il suo coraggio e, forse, è riuscito a dissuadere il ruspante acquirente dall’acquisto proprio mentre Angela (Claudia Ruffo) e Franco hanno iniziato ad impacchettare la loro roba e preparare il trasloco.