Laura Pausini festeggia i vent’anni de La solitudine

Chissà se Marco alla fine è ritornato? La canzone “La solitudine” della cantante Laura Pausini celebrava l’amore di due adolescenti tra i banchi di scuola finito perché lui, Marco, si è dovuto trasferire in un luogo diverso da quello che lo legava all’amata per gli impegni lavorativi della sua famiglia.

Ebbene. Sono passati ben 20 anni da quella bella storia che la Pausini raccontava con dolcezza. Era, infatti, il 1993 quando la giovanissima cantante  vinse il Festival di Sanremo, nella categoria Giovani, proprio con “La solitudine”. L’interprete, appena ventenne, si fece subito notare per la potenza della sua voce e il brano divenne subito un successo. Ma chi l’avrebbe detto che la timida Laura sarebbe diventata una delle artiste più conosciute ed apprezzate nel panorama internazionale?

Per celebrare la sua carriera, Laura nazionale lancia un medley speciale del brano in italiano, spagnolo ed inglese in esclusiva per iTunes ed in vendita sino al 5 marzo.

E’ questa solo una delle tante iniziative che nel corso dell’anno la cantante romagnola metterà in piedi per il suo anniversario da grande artista.

“Sono passati venti anni ma l’emozione è sempre la stessa. – ricorda la Pausini ai fan sulla sua pagina di facebook – Ancora grazie a tutti voi per avere iniziato a farmi credere in questo sogno che cerco di rivivere ogni giorno al vostro fianco”.