Festival di Cannes 2013: sarà Steven Spielberg il Presidente di Giuria

Il dado è tratto: 31 anni dopo la presentazione di “E.T.” in anteprima mondiale al Festival di Cannes, Steven Spielberg torna sulla croisette, forte del suo ruolo di regista acclamato in tutto il mondo, nelle vesti di Presidente di Giuria. Ad annunciarlo è stato il Presidente del Festival Gilles Jacob: “Come dicono dall’altra parte dell’Atlantico ‘Steven Spielberg è di casa a Cannes’: Sugarland Express, Il Colore Viola. Ma è stato con E.T. che ho proiettato nel’82 come Premiere Mondiale che si è instaurata quel legame difficile da sciogliere – ha dichiarato Jacob -. Da quella volta in poi, ho chiesto spesso a Steven di presiedere la giuria, ma tutte le volte era impegnato nella regia di un film. Così quando quest’anno mi ha detto ‘E.T. telefono casa’ ho capito e, subito, gli ho risposto “Finalmente!“.

Un corteggiamento lungo anni, dunque, che diverrà realtà nel corso del 66° Festival di Cannes, che si terrà dal 15 al 26 maggio di quest’anno, quando il regista americano prenderà le veci del suo predecessore, il nostro Nanni Moretti. Anche Spielberg ha espresso soddisfazione in merito: “Il mio primo ricordo di Cannes risale a quasi 31 anni fa col debutto di E.T., ed è ancora una delle più intense memorie della mia carriera – ha affermato il regista -. Per oltre 60 anni, Cannes è stata la rampa di lancio per far conoscere al mondo intero delle pellicole straordinarie. E’ un onore e un privilegio presiedere la giuria di un festival che dimostra, ancora una volta, come il cinema sia un linguaggio condiviso dal mondo intero“.

photo credit: Pop Culture Geek via photopin cc