Il Clan dei camorristi: problemi per la fiction di Canale 5

Questa sera la nuova puntata. Polemiche, spostamenti all’interno del palinsesto e carenza di ascolti. Non c’è pace per la fiction di Canale 5 con Giuseppe Zeno e Stefano Accorsi. Insomma Il Clan dei Camorristi continua a far discutere tutti sia per la qualità che per la quantità dei risultati. Dopo la lunga pausa a causa del Festival di Sanremo la fiction era stata messa in onda venerdì 22 febbraio e doveva tornare in onda martedì 26 febbraio, in prima serata. Rai 1, oltretutto, aveva contro programmato alla grande creando scontento in Beppe Fiorello. Contro Canale 5, infatti, doveva essere mandata in onda la replica di Modugno, poi, la Rai stessa ha fatto un passo indietro cambiato fiction ma tenendo come protagonista lo schiacciasassi delle avversarie e all’ultimo Mediaset aveva annunciato un nuovo spostamento. Niente più prima serata del martedì. Si ritornava al buon caro venerdì sera, serata in cui, però, tale prodotto non riesce a decollare e a raggiungere i risultati sperati. Sulla mafia, infatti, sono state fatte parecchie fiction che hanno riscosso enorme successo, basti pensare a Squadra Antimafia e alle varie serie con Gabriel Garko, e hanno creato aspettative che Il Clan dei Camorristi non riesce ad esaudire. Con la puntata andata in onda venerdì scorso, oltretutto, la fiction ha dovuto cedere la vittoria della prima serata all’ammiraglia Rai e al debutto di un nuovo programma.

Altre polemiche. Oltre a tutto ciò è bene sottolineare come siano nate polemiche anche sulla qualità del prodotto. La Regione Campania, infatti, non può essere solo descritta attraverso la Camorra e così dopo Salvatore Ronghi, anche il sindaco di Aversa ha voluto dire la sua in merito alla fiction sottolineando come essa metta in cattiva luce gli abitanti della sua città dicendo:È vero, la mafia esiste, ma il nostro territorio è sano al cento per cento: non possiamo essere sempre vittime delle generalizzazioni! Ad Aversa ci abitano persone dignitose, che, con sangue e sudore, stanno riuscendo a dare lustro alla città”. Nonostante tutto, però, questa sera, venerdì 1 marzo, dovrebbe andare in onda la quinta delle otto puntate previste.