I pronostici di Serie A, 3 marzo 2013: la “stitica” schedina da 100€

Tra le partite di Serie A del 3 marzo 2013 abbiamo scelto i pronostici di Torino-Palermo, Fiorentina-Chievo, Pescara-Udinese e Siena-Atalanta: tutte partite della 27° giornata di campionato che si prevedono “stitiche”. Gli attacchi non impeccabili e gli atteggiamenti spesso difensivi di queste 8 squadre sembrano infatti poter dar vita a partite altamente noiose, con poche emozioni ed anche pochi goal, almeno speriamo. Il Palermo sarà impegnato a Torino dove proverà a vincere la sua prima trasferta stagionale; il Chievo proverà ad erigere un muro davanti allo sterile attacco della Fiorentina; Pescara e Udinese sono entrambe rimaste a secco nelle ultime 2 giornate di campionato mentre Siena ed Atalanta si giocano probabilmente la permanenza in Serie A.

Torino – Palermo (ore 12:30): Il Palermo, sempre più ultimo in classifica, “vanta” il peggior attacco in trasferta di tutta la Serie A: fuori casa, infatti, ha segnato solamente 6 reti da inizio stagione. Il Torino è sempre un cliente ostico per gli avversari e possiamo dunque ipotizzare una partita di studio, con entrambe le squadre paurose di sbilanciarsi. Nessuno stupore, quindi, se il primo tempo di questo lunch-game finisse in pareggio (ipotesi a quota 1.90).

Fiorentina – Chievo (ore 15:00): La Fiorentina ha giocato solamente martedì scorso, perdendo in rimonta in casa del Bologna (2-1): il suo morale non sarà quindi alle stelle. Cuadrado, inoltre, è stato squalificato e la squadra di Montella sarà quindi costretta a tornare alle due sole punte. Il Chievo di Corini proverà invece a difendersi con la sua solita difesa a 5 e non sarà quindi facile assistere a troppi goal al Franchi di Firenze, dove l’under è tuttavia strapagato: a quota 2.00!

Pescara – Udinese (ore 15:00): Sia il Pescara che l’Udinese non sono mai riuscite a segnare negli ultimi 180 minuti di gioco, denunciando una preoccupante stitichezza dei loro rispettivi attacchi. L’ottima difesa friulana avrà quindi il facile compito di neutralizzare gli sterili attacchi di Caraglio e compagni. Anche all’Adriatico, dunque, non dovremmo emozionarci troppo: prevediamo quindi massimo 2 reti (ipotesi a quota 1.70).

Siena – Atalanta (ore 15:00): Le quote che i bookmaker hanno stilato per questo scontro-salvezza lasciano pochi dubbi: anche al Franchi di Siena sono previste poche emozioni e goal col contagocce. Se il Siena ha infatti segnato solamente 15 reti nelle sue 13 partite casalinghe, l’Atalanta ne ha segnati addirittura solo 10 in trasferta dall’inizio di questa strana stagione. L’ennesimo, ultimo “under” di schedina è quindi scontato, oltre che miseramente quotato a 1.55.

Ricapitolando, andiamo a comporre la nostra prima schedina sulla Serie A. Con 10€ si possono vincere 100€: Torino-Palermo X al 1° tempo, Fiorentina-Chievo under 2,5, Pescara-Udinese under 2,5, Siena-Atalanta under 2,5.