Nuovi progetti per Daniel Radcliffe e Emma Watson

Emma Watson e Daniel Radcliffe potrebbero presto aggiungere nuovi capitoli a una carriera già ricca di successi, dopo la conclusione della saga di Harry Potter.
L’attrice da poche settimane protagonista nelle sale italiane con Noi siamo infinito starebbe concludendo in questi giorni una trattativa che le potrebbe fare ottenere il ruolo di Cenerentola. La Disney è, infatti, alla ricerca della nuova principessa per la versione non animata che verrà diretta da Kenneth Branagh e prodotta da Simon Kinberg. Non ci sono ancora conferme su chi interpreterà il principe azzurro che porgerà la famosa scarpetta di cristallo o le due sorellastre, ma la matrigna della giovane sarà Cate Blanchett.
La Disney sembra intenzionata a sfruttare al meglio la popolarità dei grandi classici realizzandone nuove versioni per il cinema: dopo Alice nel paese delle meraviglie, un nuovo approccio alla storia di Oz, e Maleficent, ispirata alla favola de La bella addormentata, vorrebbe ora iniziare la produzione di Cinderella in autunno.
Emma Watson avrebbe potuto essere Cenerentola già nel musical che Marilyn Manson voleva comporre e dirigere. Prossimamente l’attrice sarà, invece, protagonista in Noah e nella commedia This is the End, di Seth Rogen e Evan Goldberg.

Il suo collega e amico Daniel Radcliffe è invece intenzionato a recitare in una nuova versione di Frankenstein, ma non nel ruolo del protagonista. Il ruolo dell’attore sarebbe quello del gobbo Igor.
La sceneggiatura del film è stata scritta da Max Landis, già autore di Chronicle, mentre la regia del progetto è stata affidata a Paul McGuigan.
Le riprese del lungometraggio potrebbero iniziare in autunno, dopo la conclusione dello spettacolo Cripple of Inishmaan in cui recita David. La nuova versione del classico scritto da Mary Shelley viene descritta come un racconto di amicizia e redenzione.
Il 2013 sarà un anno ricco di impegni per Radcliffe con ben tre film in uscita: Kill Your Darlings, The F Word e Horns.