Bif&st, il “Premio Fellini” assegnato ad Adriano Celentano

Importante premio ad Adriano Celentano nell’ambito del “Festival Internazionale del cinema di Bari”. In occasione del Bif&st, di scena a Bari dal 16 al 23 marzo, il “Molleggiato” riceverà l’ambito “Premio Fellini”, assegnato per l’eccellenza artistica. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 20 marzo e, per l’occasione, Adriano Celentano terrà una lezione di cinema al fianco di Ettore Scola, regista e presidente del Bif&st. Il cantante presenterà anche “Yuppi Du”, film del 1975 diretto, prodotto, musicato ed interpretato da Adriano Celentano, ed ora rivisitato in formato digitale. Tra gli altri premi consegnati al Bif&st, quest’anno i “Cinematic excellencè” andranno a Ettore Scola, Lina Wertmuller, Stephen Frears, Giancarlo Giannini, Bertrand Tavernier, Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo.

Nel corso della rassegna stampa, curata da Felice Laudadio e svoltasi ieri sera a Bari, tanti i dettagli di questa quarta edizione del “Bif&st”, ormai diventata una delle kermesse cinematografiche più attese in Italia. Il Festival riceverà tra gli ospiti Carlo Verdone, Giuseppe Tornatore, Claudio Bisio, Beppe Fiorello, Alessandro Gassman, Neri Marcorè e Margherita Buy. La nuova edizione del Bif&st sarà poi dedicata a tre grandi icone del cinema italiano, quali Federico Fellini, Alberto Sordi e Mariangela Melato. La kermesse, a metà tra il passato ed il presente del cinema italiano, prevede la proiezione di filmati conservati nelle Teche Rai ed al contempo numerose anteprime, circa 17 internazionali e 7 mondiali; tra gli appuntamenti del Festival anche 37 film, otto lezioni di cinema e 45 seminari.
photo credit: giuseppe_boscarino via photopin cc