Fabrizio Corona litiga in tribunale, nuovi guai in vista

Grande show di Fabrizio Corona in tribunale: è lite tra il re dei paparazzi ed il pubblico ministero Mariano Fadda… Corona, attualmente detenuto nel carcere di Busto Arsizio, si è oggi recato al Tribunale di Como per deporre la sua testimonianza: il fotografo è infatti coinvolto in un processo su presunte fatture false al Casinò di Campione e su diversi episodi di peculato. Anche in questa occasione Corona non si è smentito: alle prime domande dell’accusa, di cui forse Fabrizio non ha particolarmente gradito il tono, il paparazzo ha cominciato ad urlare e a rivolgersi al Pm: “Mi porti rispetto, esigo educazione nei miei confronti”- ha più volte ripetuto con impeto.

Un litigio proseguito per qualche minuto, finchè il pm Mariano Fadda ha intimato a Corona di concludere il suo show e rispondere alle domande dell’accusa. Adesso per il re dei paparazzi potrebbero esserci nuovi guai giudiziari in vista: pare infatti che il Pm abbia chiesto la trasmissione degli atti per oltraggio al magistrato in udienza e falsa testimonianza. Un’incriminazione che andrebbe a gravare ancor più la già vessata situazione giudiziaria di Fabrizio Corona. Ad aver scaldato l’animo di Corona sarebbe stata la piega presa dalle domande del Pm… L’ex paparazzo si trovava in tribunale in veste di testimone, circa alcune fatture emesse e non dalla sua vecchia società, la Corona Srl. Ad un certo punto, complici le domande incalzanti del Pm, Corona avrebbe addirittura chiesto se si trovasse lì in qualità di testimone o, ancora una volta, di indagato…