Musica e termodinamica: ecco le leggi dei Muse

Per i Muse questo sarà l’anno del definitivo successo planetario, il loro nuovo album: ‘The 2nd Law’ uscito lo scorso ottobre ha scalato le classifiche mondiali arrivando al numero uno in 24 paesi vendendo complessivamente più di 1,5 milioni di copie.

Dopo aver riempito le principali arene europee con il ‘The Resistance Tour’, il 2013 li vedrà protagonisti assoluti dei più importanti stadi d’Europa.

All’ Italia, la band di rock alternativo britannica regalerà 3 concerti:
28-29 giugno 2013 TORINO (Stadio Olimpico)
6 luglio 2013 ROMA (Stadio Olimpico)

‘The 2nd Law’, il sesto album per i compagni di scuola del Devon, prende il nome dalla seconda legge della termodinamica sugli inevitabil sprechi di energia all’interno di un sistema chiuso, legge che il gruppo ha voluto attuare nella realizzazione dell’album stesso: per la prima volta dall’inizio della loro carriera musicale, i tre membri della band hanno vissuto nella stessa casa, bloccato uno studio di registrazione – Air – e sono andati e venuti a loro piacimento concentrando tutte le loro energie nella produzione.

Con questo ultimo disco i Muse arrivano ad una mirabile fusione dei più diversi generi musicali – connotazione che ha da sempre caratterizzato la band – arricchiti da cori, arrangiamenti orchestrali, echi elettronici, pianoforti martellanti e chitarre fatte a pezzi con un Mattew Bellamy al massimo del suo genio creativo.

Già non vedete l’ora, vero? Un po’ di pazienza, giugno è più vicino di quanto possiate immaginare!

Se siete in possesso di una delle carte di credito American Express, iscrivetevi subito alla newsletter di my events per scoprirne  tutti i vantaggi ed essere sempre aggiornati sulle prossime tournée del 2013.