Probabili formazioni Juventus-Catania: Pogba dal 1′, riecco Bellusci

Probabili formazioni Juventus-Catania – Pogba al posto di Vidal, Chiellini in dubbio, Bellusci di nuovo titolare: queste le principali novità sulle formazioni di Juventus-Catania, match valido per la 28^ giornata di Serie A. Disinnescata la trappola del San Paolo, la Juventus torna allo Stadium (dove stasera se la vedrà con il Celtic) in cerca di altri punti-scudetto: per non far avvicinare il Napoli, impegnato a Verona, i bianconeri sono obbligati a centrare la 3^ vittoria interna di fila. L’impresa non sarà facile, e non solo per il valore dell’avversario: il Catania, amareggiato per il tonfo con l’Inter, non ha dimenticato il discusso ko dell’andata e medita vendetta. Fischio d’inizio domenica alle ore 15.00, Juventus Stadium di Torino. Diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio 1.

Juventus – Il fastidio alla caviglia non dà tregua a Chiellini, che comunque sembra in grado di recuperare per domenica: in caso di forfait, sarebbe Peluso a far compagnia a Barzagli e Bonucci. Senza Vidal, appiedato dal Giudice Sportivo, in mezzo al campo verrà riproposto Pogba: al suo fianco, naturalmente, confermati Pirlo e Marchisio. Sulla corsia di destra correrà Lichtsteiner, dalla parte opposta dovrebbe essere rilanciato Asamoah, in vantaggio su Peluso (che, come detto, potrebbe traslocare in difesa). Pochi dubbi in avanti: Vucinic è sicuro di una maglia da titolare, Giovinco è in netto vantaggio su Matri per affiancarlo. Da valutare le condizioni di Caceres e Anelka, assenti dal match di Roma. Ecco la probabile formazione (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Vucinic, Giovinco. A disposizione: Storari, Rubinho, Marrone, Peluso, Isla, Padoin, Giaccherini, Quagliarella, Matri. All. Conte. Squalificati: Vidal (1). Indisponibili: Pepe, Bendtner, De Ceglie, Caceres, Anelka.

Catania – Scontato il turno di squalifica, Bellusci è pronto a riprendersi una maglia da titolare al centro della difesa: Spolli lo affiancherà, Alvarez e Marchese saranno confermati sulle corsie esterne. Dopo essere partito dalla panchina nel match contro l’Inter, Almiron si candida per far compagnia a Lodi in mezzo al campo: al momento, però, Biagianti parte in leggero vantaggio. Là davanti non cambierà nulla: Bergessio sarà il punto di riferimento avanzato, Izco, Castro e Gomez avranno il compito di supportarlo. Sicuro assente Legrottaglie, ancora squalificato, restano in dubbio Capuano e Barrientos, non al meglio. Ecco la probabile formazione (4-2-3-1): Andujar; Alvarez, Bellusci, Spolli, Marchese; Biagianti, Lodi; Izco, Castro, Gomez; Bergessio. A disposizione: Frison, Terracciano, Potenza, Augustyn, Rolin, Sciacca, Salifu, Almiron, Ricchiuti, Keko, Cani, Doukara. All. Maran. Squalificati: Legrottaglie (1). Indisponibili: Barrientos, Capuano.