Aism, una gardenia contro la sclerosi multipla

Ritorna anche quest’anno l’appuntamento con l’Aism e le gardenie a favore della ricerca contro a sclerosi multipla… Dall’8 al 10 marzo, l’Associazione italiana sclerosi multipla (Aism) sarà in 3mila piazze italiane per distribuire le gardenie della salute in cambio di una donazione minima di 13 euro. Nel giorno in cui tutte le donne sono festeggiate, è più forte che mai la necessità di aiutare i ricercatori italiani nello studio della causa della malattia e nella ricerca di cure risolutive, volte a migliorare la qualità della vita di oltre 65mila malati. Perché proprio l’8 marzo? Degli oltre duemila casi diagnosticati ogni anno, circa 1200 riguardano le donne, colpite dalla malattia con un rapporto di 3 a 1 rispetto agli uomini.

Chiunque voglia sostenere la ricerca contro la sclerosi multipla può inviare, fino al 10 marzo, un sms al 45509. Sul sito www.aism.it sono disponibili il regolamento e i moduli per la richiesta di finanziamento. Si può poi finanziare la ricerca presso una delle 900 filiali di Cariparma-Credit Agricole su tutto il territorio nazionale o, nel caso in cui si utilizzi l’home banking, fare un bonifico online a zero spese sul conto corrente 42222234. Testimonial della campagna 2013 è Paola Perego, la quale si è rivolta alle donne per chiedere la massima solidarietà: “Uniamoci nella lotta di questa malattia perché solo insieme potremmo sconfiggerla. Solo insieme possiamo trasformare un piccolo gesto in qualcosa di straordinario”.