Napolitano: Si fatica nella nebbia, ma massimo impegno fine a fine mandato

L’impegno di Napolitano – Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, parlando stamane all’Accademia dei Lincei, ha espresso tutta la sua preoccupazione per lo scenario politico venuto fuori dalle urne, ma ha assicurato il suo massimo impegno fino all’ultimo giorno di mandato.
Cercherò di fare del mio meglio, anche se a volte nella nebbia si fatica“, ha ammesso Napolitano che poi si è detto “commosso della metafora che indica il capo dello Stato come un faro o una luce. Farò quello che debbo fare fino all’ultimo giorno del mio mandato“.
E ancora: “La scadenza dei sette anni, corrisponde pienamente alla concezione che i Padri costituenti ebbero della figura del Presidente della Repubblica, alla continuità delle istituzioni ma anche alle leggi del succedersi delle generazioni”.
Nei prossimi giorni spetterà quindi al Capo dello Stato sbrogliare l’ingarbugliata situazione politica, attraverso le consultazioni con i vari segretari di partito.
L’obiettivo, come aveva ricordato lo stesso Napolitano, è assicurare governabilità al paese, per mantenere tutti gli impegni già presi in Europa.

Matteo Oliviero