Probabili formazioni Atalanta-Pescara: in dubbio Cigarini e D’Agostino

Probabili formazioni Atalanta-Pescara – Il 10 marzo 2013 Atalanta e Pescara inaugureranno la domenica di Serie A con il lunch-match della 28° giornata di campionato in un vero e proprio scontro-salvezza. L’Atalanta, reduce dalla vittoria in casa del Siena, ha raggiunto quota 30 punti ed è pertanto 15° in classifica. Il Pescara, ultimo in classifica, ha invece raccolto un solo punto nelle sue ultime 8 giornate e la sconfitta interna contro l’Udinese è costata la panchina al tecnico Bergodi: al suo posto ci sarà Bucchi, ancora senza patentino! All’andata finì 0-0 allo Stadio Adriatico ma il Pescara non batte l’Atalanta dal lontanissimo 1998 ed ha sempre perso nelle sue ultime 5 trasferte a Bergamo.  Allo Stadio Atleti Azzuri fischio d’inizio alle ore 15:00.

Atalanta – Il tecnico Colantuono non potrà certamente contare sullo squalificato Carmona (che dovrebbe essere sostituito da Radovanovic a centrocampo), ma anche Bellini, Scaloni e Cigarini rimangono in dubbio per domenica mattina. Capelli e Marilungo sono ancora infortunati e così in attacco dovrebbe essere riproposto il tandem Denis-Livaja, con Bonaventura sicuro della maglia da titolare grazie alla splendida doppietta di domenica scorsa a Siena. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-1-2): Consigli; Raimondi, Lucchini, Stendardo, Del Grosso; Giorgi, Biondini, Radovanovic; Bonaventura; Livaja, Denis. A disposizione: Polito, Ferri, Canini, Scaloni, Contini, Brivio, Cigarini, Maxi Moralez, Brienza, De Luca, Parra, Budan. All. Colantuono. Squalificati: A.Masiello, Carmona. Indisponibili: Capelli, Marilungo.

Pescara – Il nuovo tecnico degli abruzzesi ha dichiarato che non servono pareggi: solo vittorie! Per sperare ancora nella salvezza, dunque, l’atteggiamento del Pescara dovrà per forza essere più aggressivo di quanto visto fin qui (Sculli titolare?). Capuano e Rizzo saranno sicuramente assenti a causa di un infortunio mentre restano in dubbio Balzano, Caprari e D’agostino, quest’ultimo sulla via del recupero. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-2-3-1): Pelizzoli; Cosic, Zanon, Bocchetti, Zauri; Blasi, D’agostino; Sculli, Bjarnasson, Weiss; Abbruscato. A disposizione: Perin, Bianchi Arce, Balzano, Cascione, Quintero, Caprari, Celik, Vukusic, Caraglio. All. Bucchi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Capuano, Rizzo, Modesto, Togni, Sforzini.

photo credit: Brian Einarsen via photopin cc