Probabili formazioni Udinese-Roma: Basta dal 1′, Pjanic ko

Probabili formazioni Udinese-Roma – Basta di nuovo titolare, Pjanic infortunato: queste le principali novità sulle formazioni di Udinese-Roma, secondo anticipo della 28^ giornata di Serie A. Ritrovata, con l’avvento di Andreazzoli, la strada maestra, la Roma vola ad Udine in cerca di altri punti chiave nella corsa verso l’Europa: archiviata la vittoria sul Genoa, i giallorossi mettono nel mirino la quarta vittoria consecutiva per avvicinare il quinto posto, distante appena 4 lunghezze. Sbancare il Friuli, però, non sarà impresa da poco: l’Udinese, che domenica scorsa ha fatto fuori il Pescara, nelle ultime cinque partite casalinghe ha conquistato 13 punti. Fischio d’inizio sabato alle ore 20.45, Stadio Friuli di Udine. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Udinese – L’inconsueto tridente visto a Pescara verrà immediatamente accantonato: Guidolin è pronto a tornare all’antico, affidandosi al modulo con Di Natale unica punta e Muriel a supporto. Al posto di Maicosuel, che si accomoderà in panchina, sarà rilanciato Basta, che andrà ad occupare la corsia di destra: senza Pasquale, fermato da una distrazione al retto femorale della coscia sinistra, dalla parte opposta verrà confermato Gabriel Silva. Da valutare le condizioni di Benatia, che anche ieri ha lavorato a parte: salvo sorprese, sarà ancora Heurtaux a far compagnia a Danilo e Domizzi nel reparto arretrato. Ecco la probabile formazione (3-5-1-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Allan, Badu, Gabriel Silva; Muriel; Di Natale. A disposizione: Padelli, Pawlowski, Scuffet, Angella, Faraoni, Merkel, Zielinski, Rodriguez, Campos Toro, Maicosuel, Ranegie. All. Guidolin. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Pinzi, Lazzari, Benatia, Pasquale.

Roma – Brutte notizie per Pjanic: l’ex centrocampista del Lione, andato ko domenica sera contro il Geona, dovrà stare fermo 4 settimane a causa di una lesione capsulo legamentosa alla caviglia sinistra. In assenza di Bradley, fermato dal Giudice Sportivo, Andreazzoli deve scegliere chi affiancare a De Rossi in mezzo al campo: il ballottaggio è tra Tachtsidis e Perrotta. Sulla corsia di sinistra, Balzaretti va verso la conferma: Marquinho scalpita, ma dovrebbe partire dalla panchina. Senza Marquinhos, alle prese con una lesione al flessore della coscia sinistra, in difesa ci sarà ancora Romagnoli: Castan ha ripreso a lavorare con i compagni, ma difficilmente verrà buttato subito nella mischia. Ecco la probabile formazione (3-4-2-1): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Romagnoli; Torosidis, De Rossi, Tachtsidis, Balzaretti; Lamela, Totti; Osvaldo. A disposizione: Goicoechea, Lobont, Castan, Dodò, Taddei, Perrotta, Marquinho, Lucca, Florenzi, Nico Lopez. All. Andreazzoli. Squalificati: Guberti (fino ad agosto 2015), Bradley (1). Indisponibili: Destro, Marquinhos, Pjanic.