Verso il Conclave: arrivati a Roma tutti i 115 cardinali

Tutto è pronto, o quasi. Ancora la data certa non è stata confermata, ma quest’oggi sono arrivati gli ultimi cardinali che faranno parte del Conclave per eleggere il nuovo Pontefice, dopo le dimissioni di Papa Benedetto XVI che lo scorso 28 febbraio, ha lasciato scoperto il suo posto, lasciando la carica di Pontefice massimo.

Arrivati tutti i cardinali per il Conclave – È arrivato quest’oggi nella Capitale il cardinale vietnamita Jean-Baptiste Pham Minh Man, 115esimo cardinale elettore, l’ultimo ad essere atteso a Vaticano. A renderlo noto è stato il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi, che ci ha tenuto a precisare però che “non è stata ancora decisa la data di inizio del Conclave”. L’ultimo cardinale arrivato ha prestato giuramento quest’oggi, subito dopo il suo arrivo, assieme al cardinale Adam Joseph Maida, cardinale non elettore.

Ultimi lavori alla Cappella Sistina prima del Conclave – Per quanto riguarda poi i lavori all’interno della Cappella Sistina, questi stanno per essere ultimati. La Cappella è stata da tempo chiusa alle visite dei turisti proprio per via dei lavori. Le stufe destinate alla bruciatura delle schede di voto e a mandare il fumo nero o bianco che indica l’esito della votazione sono state già piazzate nell’angolo preposto ad ospitarle; mancano solo gli ultimi ritocchi, tra cui il comignolo da cui uscirà la tanto attesa fumata bianca, e poi tutto sarà pronto per l’elezione del nuovo e tanto atteso Pontefice.