Probabili formazioni Udinese-Roma: Castan scalpita, Osvaldo c’è

Probabili formazioni Udinese-Roma – La sconfitta dell’andata, una delle più cocenti dell’era Zeman, non è stata dimenticata. Per tentare di vendicarla, Andreazzoli si affiderà ad Osvaldo e, forse, anche al recuperato Castan. Esordio sul campo della Sampdoria a parte, con il nuovo tecnico in panchina la Roma ha conquistato solo vittorie, l’ultima domenica scorsa contro il Genoa: per avvicinare la quinta piazza, diventata improvvisamente alla portata, i giallorossi avrebbero bisogno di fare tre punti anche al Friuli. Sulla carta, non proprio un’impresa agevole: davanti ai propri tifosi, l’Udinese ha vinto 4 delle ultime 5 partite. Fischio d’inizio sabato alle ore 20.45, arbitro Marco Guida di Torre Annunziata. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Udinese – Archiviato il tridente visto a Pescara, Guidolin tornerà al consueto modulo con Di Natale al centro dell’attacco e Muriel a supporto. Al posto di Maicosuel, che si riaccomoderà in panchina, si rivedrà dal 1′ Basta, che andrà ad occupare la corsia di destra. Pereyra farà compagnia ad Allan e Badu in mezzo al campo, Gabriel Silva si muoverà sull’out mancino: Pasquale, infatti, è fuori causa per una distrazione al retto femorale della coscia sinistra. Il recupero di Benatia, che anche ieri si è allenato a parte, sembra sempre più difficile: in difesa, accanto a Danilo e Domizzi, verrà confermato Heurtaux. Ieri Rodriguez è stato operato alla mano sinistra: la sua presenza tra i convocati non è comunuqe da escludere. Ecco la probabile formazione (3-5-1-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Allan, Badu, Gabriel Silva; Muriel; Di Natale. A disposizione: Padelli, Pawlowski, Scuffet, Angella, Faraoni, Merkel, Zielinski, Rodriguez, Campos Toro, Maicosuel, Ranegie. All. Guidolin. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Pinzi, Lazzari, Benatia, Pasquale.

Roma – Il recupero di Castan procede nel migliore dei modi: il brasiliano, che anche ieri si è allenato in gruppo, contende a Romagnoli una maglia da titolare accanto a Piris e Burdisso. In mezzo al campo mancherà Pjanic, fuori per le prossime 4 settimane a causa della distorsione alla caviglia subita domenica scorsa: senza Bradley, squalificato, accanto a De Rossi giocherà uno tra Tachtsidis e Perrotta, con Florenzi possibile terza scelta. Ballottaggio anche sulla corsia di sinistra, dove Marquinho spera di soffiare il posto a Balzaretti. Là davanti, con Totti e Lamela, dovrebbe esserci regolarmente Osvaldo, che ieri pomeriggio si allenato con i compagni dopo aver saltato la seduta mattutina. Ecco la probabile formazione (3-4-2-1): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Romagnoli; Torosidis, De Rossi, Tachtsidis, Balzaretti; Lamela, Totti; Osvaldo. A disposizione: Goicoechea, Lobont, Castan, Dodò, Taddei, Perrotta, Marquinho, Lucca, Florenzi, Nico Lopez. All. Andreazzoli. Squalificati: Guberti (fino ad agosto 2015), Bradley (1). Indisponibili: Destro, Marquinhos, Pjanic.