Mark Ruffalo conferma: per ora nessun film dedicato a Hulk

Mark Ruffalo ha firmato un contratto per apparire in ben sei film targati Marvel ma, per ora, non è previsto alcun progetto con protagonista assoluto il suo Hulk come lui stesso ha dichiarato.
Durante la promozione di The Avengers, l’attore non aveva mai nascosto la sua voglia di approfondire il personaggio affidatogli e il successo del film ai box office di tutto il mondo aveva alimentato questa sua speranza, condivisa da moltissimi fans degli appassionati dei fumetti.
Mark questa settimana ha, però, dovuto spiegare ai sostenitori di questa idea cinematografica che la prossima apparizione sul grande schermo di Hulk sarà in The Avengers 2.
Lo stesso regista Joss Whedon aveva anticipato che un film esclusivamente dedicato al personaggio sarebbe stato complicato da realizzare, pur lasciando aperta una porta alla speranza che la Marvel decidesse di tentare l’impresa.

Mark Ruffalo ha scritto sulla sua pagina Twitter: “Molte persone mi stanno chiedendo del prossimo Hulk. La prossima volta che vedrete il mio Hulk sarà in The Avengers 2. Non ci sono piani per un film dedicatogli singolarmente“, ma ha anche ribadito il suo sogno aggiungendo “Non ho intenzione di abbandonare l’idea di un altro film esclusivamente dedicato a Hulk. Ma non è tra i progetti a cui si sta lavorando in questo momento. Nessuno sa mai cosa porterà il futuro“.
Non sarebbe la prima volta che il cinema accoglie un film dedicato al dottor Bruce Banner. Nel 2008 il premio Oscar Ang Lee si era cimentato con l’impresa scegliendo come protagonista Eric Bana, ma senza riuscire a ottenere il risultato economico sperato.