Probabili formazioni Atalanta-Pescara: D’agostino e Sculli titolari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:31

Probabili formazioni Atalanta-Pescara – Il lunch-match del 10 marzo 2013 vedrà contrapposte due squadre che lottano per non retrocedere, con D’agostino e Sculli che saranno titolari tra gli abruzzesi per provare a tornare alla vittoria: cosa che contro l’Atalanta non capita addirittura da 15 anni! All’andata finì 0-0 allo Stadio Adriatico, ma il Pescara ha sempre perso nelle sue ultime 5 trasferte a Bergamo. L’Atalanta, tuttavia, non ha mai vinto in casa in questo 2013 e la sua ultima vittoria casalinga risale infatti all’Immacolata. Il cambio di allenatore degli abruzzesi ci consente quindi di ipotizzare un eventuale sorpresa, con il Pescara ottimamente quotato a 7.00! Alle 12:30 la partita dello Stadio Atleti Azzurri di Bergamo inaugurerà la domenica della 28° giornata di campionato: arbitra Celi.

Atalanta – Colantuono potrà contare anche su Cigarini per questo importante scontro-salvezza: il centrocampista nerazzurro, in dubbio fino a ieri, pare infatti aver smaltito l’infortunio alla caviglia e dovrebbe quindi tornare titolare al posto dello squalificato Carmona. Capelli, Marilungo, Bellini e Scaloni restano invece infortunati. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-1-2): Consigli; Raimondi, Lucchini, Stendardo, Del Grosso; Giorgi, Biondini, Cigarini; Bonaventura; Denis, Livaja. A disposizione: Polito, Frezzolini, Canini, Ferri, Contini, Brivio, Radovanovic, Maxi Moralez, Brienza, De Luca, Parra, Budan. All. Colantuono. Squalificati: Masiello, Carmona. Indisponibili: Capelli, Marilungo, Bellini, Scaloni.

Pescara – Tutti all’attacco, o quasi: sembra questa la strategia che perseguirà il 3° allenatore degli abruzzesi, Christian Bucchi. D’agostino, importante centrocampista ex-Siena, ha smaltito l’infortunio e sarà quindi titolare nello spregiudicato 4-3-3 ospite. Mentre Abbruscato e Vukusic finiscono in ballottaggio, Sculli e Weiss sembrano invece già certi di un posto da titolari con il nuovo acquisto Kroldrup pronto per esordire in difesa. L’infermeria rimane tuttavia piena. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-3): Pelizzoli; Zanon, Cosic, Kroldrup, Bocchetti; Blasi, D’agostino, Bjarnasson; Sculli, Weiss, Vukusic. A disposizione: Perin, Bianchi Arce, Balzano, Cascione, Quintero, Caprari, Celik, Abbruscato, Caraglio. All. Bucchi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Zauri, Rizzo, Modesto, Capuano, Sforzini.

photo credit: Daniele Azzarelli via photopin cc

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!