The Americans: Susan Misner presenza fissa nella seconda stagione

Il serial tv The Americans ha da poco ottenuto la conferma per la produzione alla seconda stagione e iniziano già a trapelare le prime indiscrezioni su quanto accadrà nei futuri episodi dello show di FX.
L’attrice Susan Misner sarà , infatti, una presenza fissa nel prossimo ciclo di puntate. Il suo ruolo è quello di Sandra, la moglie di Stan Beeman che nella serie è interpretato da Noah Emmerich. La coppia in The Americans viene introdotta fin dall’inizio quando si trasferiscono nella villetta di fronte a quella di Elizabeth e Phillip, le due spie russe del KGB che vivono negli Stati Uniti da anni fingendosi due normali cittadini americani che apprezzano vivere con i propri figli in un quartiere tranquillo. L’annuncio della promozione di Susan Misner fa presupporre che la consorte alle prese con la difficile quotidianità di moglie di un agente dei servizi segreti americani avrà un’importanza maggiore tra spionaggio e ricostruzione storica degli anni del governo Reagan.

A interpretare i due protagonisti, Elizabeth e Phillip Jennings sono Keri Russell e Matthew Rhys. Entrambi alle spalle numerosi progetti televisivi: lei è diventata popolare grazie a Felicity, serie firmata da J.J. Abrams, lui recentemente è stato tra le star di Brothers&Sisters.
La stessa Susan Misner negli ultimi anni è stata una presenza fissa del piccolo schermo. In Person of Interest ha avuto il ruolo della fidanzata del protagonista, in The Following era la sorella dell’agente che si ritrova ad affrontare i seguaci della setta e viene persino rapita da una delle seguaci del serial killer, in Nashville è una donna con cui Deacon ha una relazione e, infine, anche in The Good Wife ha la parte di una moglie, ma in questo caso non c’è Noah Emmerich a interpretare il suo consorte ma Michael J. Fox.