Emma Watson: addio Cenerentola, arriva “La Bella e la Bestia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:05

Agenda piena di impegni per Emma Watson, che – fortuna sua – finita la saga di “Harry Potter” non è assolutamente stata dimenticata dai produttori. Anzi, gli impegni sono così tanti che, a quanto pare, l’attrice britannica è persino costretta a rinunciare a qualcosa. Il suo prossimo impegno, stando a quanto riporta Variety, sarà nelle vesti di Belle in un remake de “La Bella e la Bestia”, prodotto dalla Warner e diretto dal regista di culto Guillermo Del Toro (“Hellboy”, “Il labirinto del fauno”). Questo impegno, però, ha portato la Watson a rinunciare ad un’altra allettante offerta, causa sovrapposizione dell’agenda: parliamo del ruolo di Cenerentola offertole dalla Disney.

Battaglia di fiabe – La casa di Burbank, infatti, sta producendo il film “Cinderella” (“Cenerentola”, appunto) per la regia di Kenneth Branagh; nel cast dovrebbe esserci anche Cate Blanchett nelle vesti della matrigna malvagia. A rendere noto che la Watson ha rinunciato all’ambito ruolo di Cenerentola è stato Marc Graser, reporter di Variety, che ha diffuso la notizia con un tweet. In questa scelta c’è da registrare una curiosa coincidenza: l’attrice inglese ha rinunciato al ruolo di Cenerentola della Disney preferendo quello di Belle con la Warner, ma nel frattempo anche la Disney sta preparando un live action in 3D ispirato a “La Bella e la Bestia”, intitolato “The Beast”, la cui sceneggiatura è stata già affidata a Joe Ahearne. A quanto pare, le major si danno battaglia a suon di fiabe.

photo credit: Flywithinsun via photopin cc

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!