Calciomercato Inter, Mazzarri o Blanc al posto di Stramaccioni

Calciomercato Inter – La panchina dell’Inter sta progressivamente diventando la più ambita della Serie A. Non perché la squadra nerazzurra abbia una rosa tale da poter competere per i massimi traguardi, né perché Moratti abbia intenzione di mettere mano al portafogli per rafforzarla: i motivi, più semplicemente, sono legati al fascino di un club che, nonostante tutto, rimane tra i più prestigiosi d’Italia. E che, soprattutto, pare non essere soddisfatto del suo attuale condottiero. A dispetto della serenità mostrata alla vigilia della gara con il Tottenham (“Credo che il mio lavoro sarà giudicato a fine stagione“), Stramaccioni sa di essere appeso ad un filo. In corso Vittorio Emanuele, non è un mistero, qualcuno sta già valutando le possibili alternative.

Candidati – Premessa doverosa: l’ipotesi di un ribaltone a breve termine non sembra concreta. Come ribadito più volte, Moratti non ha alcuna intenzione di sostituire Stramaccioni prima della fine della stagione. Poi, però, l’avvicendamento ci sarà, e allora è bene iniziare a pensarci subito per non farsi trovare impreparati a luglio. Nelle ultime settimane, molti sono stati i tecnici accostati all’Inter. Lucescu, che dalla Pinetina è già passato, si è immediatamente defilato: “L’Italia è stata molto importante per me, ma a giugno non tornerò in Italia“. Mihajlovic, invece, pur augurando a Strama tutto il bene possibile, ha provato a percorrere la strada dell’auto-promozione, ma il suo sogno sembra destinato a rimanere tale.

Futuro – Il futuro di Mazzarri all’ombra del Vesuvio appare ogni giorno più nebuloso. Nonostante i recentissimi risultati storti, De Laurentiis vorrebbe trattenere il tecnico toscano, ma il diretto interessato continua a tentennare: avendo il contratto in scadenza, accordarsi con Moratti in vista della prossima stagione sarebbe un attimo. Se però, risultati alla mano, il numero uno dell’Inter decidesse di silurare Stramaccioni prima del previsto, il candidato ideale diventerebbe Blanc, unico allenatore nell’orbita nerazzurra attualmente libero. A quanto pare, l’ex ct della Francia non avrebbe problemi a dire sì a stagione inoltrata: “Laurent sarebbe felicissimo di sedersi sulla panchina nerazzurra, ci sono tutte le componenti per fare un bel lavoro“, ha assicurato il suo vice Boghossian.