Probabili formazioni Siena-Cagliari: Terlizzi c’è, riecco Sau

Probabili formazioni Siena-Cagliari – Terlizzi recuperato, Sestu confermato, Sau e Pisano di nuovo titolari: queste le principali novità sulle formazioni di Siena-Cagliari, lunch match della 29^ giornata di Serie A. A due sole lunghezze dalla quartultima piazza, impresa incredibile ricordando la situazione di un paio di mesi fa, Iachini va in cerca di altri punti salvezza per arrivare allo scontro diretto con il Genoa in una posizione di forza. Centrare la settima vittoria interna della stagione, però, non sarà facile: il Cagliari, che ha bisogno di un risultato positivo per non essere risucchiato nella zona calda della classifica, ha perso soltanto una delle ultime nove partite. Fischio d’inizio domenica alle ore 12.30, Stadio Franchi di Siena. Diretta tv su Sky Supercalcio e Sky Calcio 1.

Siena – Buone notizie per Iachini. Terlizzi e Calello, che alla ripresa degli allenamenti avevano lavorato a parte, ieri sono rientrati in gruppo: il difensore sarà sicuramente al suo posto al centro della difesa, il centrocampista è in ballottaggio con Bolzoni per far compagnia a Della Rocca in mezzo al campo. Molto difficile, invece, il recupero di Vergassola e Pozzi, che ancora non hanno smaltito i rispettivi acciacchi. La formazione di domenica ricalcherà quella vista al Barbera: sulla destra ci sarà ancora Angelo, preferito a Belmonte, mentre Sestu è in vantaggio su Valiani per affiancare Rosina alle spalle del confermatissimo Emeghara. Ecco la probabile formazione (3-4-2-1): Pegolo; Texeira, Terlizzi, Felipe; Angelo, Calello, Della Rocca, Rubin; Rosina, Sestu; Emeghara. A disposizione: Farelli, Uvini, Paci, Belmonte, Agra, Mannini, Bolzoni, Valiani, Reginaldo, Paolucci, Bogdani, Verre. All. Iachini. Squalificati: Vitiello (fino al 10 maggio), Terzi (fino al 10 marzo + 1 giornata). Indisponibili: Pozzi, Vergassola.

Cagliari – Senza Rossettini, appiedato dal Giudice Sportivo, toccherà ad Ariaudo far compagnia ad Astori al centro della difesa: tra i pali ci sarà regolarmente Agazzi, che ha smaltito il problema accusato contro la Sampdoria. Scontato il turno di squalifica, Pisano riprenderà il proprio posto sull’out di destra: dalla parte opposta dovrebbe essere confermato Murru, in vantaggio su Avelar. In mezzo al campo mancherà ancora Conti, unico assente tra i rossoblù: al suo posto ci sarà ancora Nainggolan, affiancato da Dessena ed Ekdal. Cossu verrà confermato sulla trequarti, Ibarbo partirà sicuramente dal 1′: accanto al colombiano, autore di una tripletta domenica scorsa, Sau spera di ritrovare una maglia da titolare a discapito di Thiago Ribeiro. Ecco la probabile formazione (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Ariaudo, Astori, Murru; Dessena, Nainggolan, Ekdal; Cossu; Sau, Ibarbo. A disposizione: Avramov, Del Fabro, Perico, Avelar, Casarini, Cabrera, Thiago Ribeiro, Pinilla. All. Pulga. Squalificati: Rossettini (1). Indisponibili: Conti.