Champions League, sorteggio: la Juventus pesca il Bayern Monaco

Champions League – Dall’urna di Nyon è uscita una delle avversarie più temute. Nei quarti di finale di Champions League, la Juventus se la vedrà con il Bayern Monaco. La partita d’andata si giocherà martedì 2 aprile all’Allianz Arena, quella di ritorno mercoledì 10 aprile allo Juventus Stadium. Il sorteggio è stato decisamente più benevolo per il Real Madrid, che affronterà i turchi del Galatasaray, e per il Borussia Dortmund, impegnato contro il Malaga. Sfida affascinante, invece, quella che metterà di fronte il Paris Saint-Germain e il Barcellona. Ecco il quadro completo degli accoppiamenti dei quarti di finale (andata 2/3 aprile, ritorno 9/10 aprile): Malaga-Borussia Dortmund, Real Madrid-Galatasaray, Paris Saint-Germain-Barcellona, Bayern Monaco-Juventus.

Umiltà e rispetto – Sono 6 i precedenti di Champions tra Juventus e Bayern: 3 volte hanno avuto la meglio i bianconeri, 2 i tedeschi, una volta la sfida è finita in parità. L’ultimo scontro diretto è quello della fase a gironi della stagione 2009/2010, quando la squadra allora allenata da Ferrara venne travolta in casa 1-4 e disse addio alla competizione: “Ci sapremo preparare con umiltà e rispetto, ma con la mente libera – il commento a caldo di Pavel Nedved . I tedeschi sono fortissimi e molto bravi, difficili da affrontare perché non trascurano alcun particolare e perché sono abituati a questo tipo di sfide. Hanno le caratteristiche della Juve di Conte: saranno due belle partite“. Da qui alla finalissima di Wembley ci sarà un altro sorteggio. Gli accoppiamenti delle semifinali (andata 23/24 aprile, ritorno 30 aprile/1 maggio) verranno decisi il prossimo 12 aprile, sempre nel quartier generale UEFA di Nyon.