I Green Day hanno presentato il documentario Broadway Idiot

I Green Day hanno presentato ufficialmente il documentario Broadway Idiot, durante il SXSW. Billie Joe Armstrong, ritornato a esibirsi solo da poco a causa del suo ricovero in una clinica per disintossicarsi, non ha parlato al pubblico durante la presentazione del lungometraggio, mentre il bassista Mike Dirnt ha esordito affermando: “Benvenuti nel nostro incubo“.
All’evento cinematografico il gruppo ha presentato anche ¡Cuatro! in cui è stata documentata la realizzazione dei tre album ¡Uno!,¡Dos!, e ¡Tré!.

Broadway Idiot racconta, invece, i quattro anni durante i quali si è adattato l’album American Idiot in un musical poi portato in scena sul palco di Broadway, dal 20 aprile 2010 al 24 aprile 2011. Sul grande schermo il pubblico ha potuto assistere all’impegno di un Billie Joe Armstrong determinato a seguire da vicino le varie fasi di preparazione per evitare che qualcuno rovinasse il suo album, che lui ha sempre considerato “il suo bambino”. Le paure dei Green Day, che temevano venissero inseriti troppi numeri danzati o snaturate le musiche, sono state presto dissipate dall’ottimo lavoro del regista Michael Mayer che ha convinto il gruppo della qualità del musical. Viene mostrato, inoltre, come Billie Joe Armstrong non fosse per nulla convinto dall’idea di salire sul palco con uno dei ruoli principali: “Non so recitare, non so ballare, e in confronto a tante di queste persone non so nemmeno cantare“, aveva dichiarato ai responsabili della produzione.