Probabili formazioni Torino-Lazio: Meggiorini dal 1′, Floccari ko

Probabili formazioni Torino-Lazio – Senza Floccari, infortunato, toccherà a Kozak rilanciare la Lazio anche in campionato. Superato il turno di Europa League con il tris del bomber ceco allo Stoccarda, i biancocelesti hanno bisogno di rialzare la testa in Italia: la sfida dell’Olimpico, valida per la 29^ giornata di Serie A, potrebbe essere quella giusta per dimenticare i ko contro Milan e Fiorentina e riprendere il cammino verso un piazzamento europeo. Anche il Torino, però, ha bisogno di punti per non farsi risucchiare nelle zone calde della classifica: dopo la sconfitta di Parma, Ventura va a caccia di una vittoria che manca da un mese esatto. Fischio d’inizio domenica alle ore 20.45, arbitro Paolo Tagliavento di Terni. Diretta tv su Sky Calcio 2 e Premium Calcio 2.

Torino – L’infortunio di Ogbonna è meno grave del previsto, ma il centrale della Nazionale domani non ci sarà: al centro della difesa giocherà Rodriguez. Sulle corsie, tre uomini si contendono due maglie: Ventura potrebbe far rifiatare Masiello, rilanciando Darmian a destra con lo spostamento di D’Ambrosio dalla parte opposta. In mezzo al campo, Brighi e Vives sono in ballottaggio per un posto accanto a Gazzi: con l’eventuale spostamento dell’ex Lecce qualche metro più avanti, però, giocherebbero tutti e due. Scontato il turno di squalifica, Cerci e Meggiorini sono pronti al rientro: l’esterno riprenderà il proprio posto sull’out di destra, l’attaccante è in vantaggio su Bianchi per affiancare Barreto. Ecco la probabile formazione (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Rodriguez, D’Ambrosio; Brighi, Gazzi; Cerci, Barreto, Meggiorini, Santana. A disposizione: Coppola, Di Cesare, Masiello, Caceres, Bakic, Basha, Vives, Birsa, Stevanovic, Menga, Jonathas, Bianchi. All. Ventura. Squalificati: Diop (1). Indisponibili: Diop, Ogbonna.

Lazio – Floccari è rimasto vittima di una lesione muscolare alla coscia destra e starà fuori per circa tre settimane: senza Klose, domani sera al centro dell’attacco ci sarà Kozak. Nessun problema, invece, per Marchetti, che ha già smaltito la contusione al capo di giovedì e sarà regolarmente tra i pali. In mezzo alla difesa si rivedrà Biava, rimasto a riposo contro la Fiorentina: viste l’assenza di Dias, non convocato, al suo fianco potrebbe giocare Ciani, favorito su Cana. Scontato il turno di squalifica, Candreva tornerà al proprio posto sull’out di destra. In mezzo al campo, invece, mancherà lo squalificato Hernanes: Mauri, in vantaggio su Ederson, è pronto a riprendersi una maglia da titolare anche in campionato. Ecco la probabile formazione (4-4-1-1): Marchetti; Pereirinha, Biava, Ciani, Radu; Candreva, Gonzalez, Ledesma, Lulic; Mauri, Kozak. A disposizione: Bizzarri, Scarfagna, Onazi, Cana, Ederson, Crecco, Saha, Keita. All. Petkovic. Squalificati: Hernanes (1). Indisponibili: Konko, Stankevicus, Klose, Brocchi, Dias, Floccari.