Probabili formazioni Spagna-Finlandia: assenti Puyol e Torres

Probabili formazioni Spagna-Finlandia – In questo venerdì, 22 marzo 2013, la Finlandia sarà ospite a Gijòn per il testacoda del girone I delle qualificazioni ai Mondiali del 2014 in Brasile. Se la Spagna, 1° in classifica, non ha infatti mai perso, la Finlandia ha guadagnato un solo punto ed occupa quindi l’ultima posizione del girone I. La Spagna, campione del Mondo e d’Europa, parte ovviamente favorita contro la modesta compagine scandinava, tanto che la vittoria della Finlandia è persino quotata a 28.00! La partita di Gijon, tuttavia, rischia di essere trascurata dalle furie rosse, impegnate soltanto martedì prossimo in Francia per un match che vale il 1° posto e quindi la qualificazione diretta ai Mondiali brasiliani. Allo stadio El Molinon di Gijon, in Navarra, arbitrerà il rumeno Ovidiu Alin Hategan: fischio d’inizio previsto alle ore 20:45.

SpagnaPuyol e Xavi Martinez, entrambi infortunati, non sono nemmeno stati convocati. Anche Xavi Hernandez è infortunato ma è stato lo stesso convocato, soprattutto in vista della partita contro la Francia. Casillas è ancora infortunato e così De Gea potrebbe fare il suo debutto in Nazionale . Se Llorente è ormai lontano dal progetto, anche Fernando Torres, non al meglio, non è stato convocato da Del Bosque che ha invece rinnovato la fiducia a Juan Mata ed al giovane talento del Malaga: Isco. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-3): De Gea; Arbeloa, Sergio Ramos, Piquè, Jordi Alba; Xavi Alonso, Busquets, Fabregas; Iniesta, Pedro, Villa. A disposizione: Victor Valdes, Reina, Azpilicueta, Monreal, Xavi Hernandez, Cazorla, Xavi Garcia, Jesus Navas, Isco, Negredo, Mata, Silva. All. Del Bosque.

Finlandia – Nell’ultimo precedente contro la Spagna la Finlandia pareggiò 0-0 in amichevole, mentre nel primo scontro diretto vinse addirittura 2-0 nel lontanissimo 1969…salvo poi perdere 6-0 al ritorno, nell’unico precedente storico in terra spagnola. Alexei Eremenko, attaccante del Rubin Kazan ed ex del Lecce, è squalificato mentre il fratello Roman (ex di Siena e Udinese) sarà probabilmente titolare. Anche Hetemaj, centrocampista del Chievo, è stato convocato a Gijon mentre Pukki, (vice-Huntelaar nello Schalke04) sarà l’unica punta dell’attacco finlandese. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-2-1): Hradecky; Arkivuo, Toivio, Moisander, Sumusalo; Roman Eremenko, Ring, Sparv; Hetemaj, Hamalainen; Pukki. A disposizione: Joronen, Maenpaa, Raitala, Hurme, Halsti, Ojala, Kolehmainen, Tainio, Riski, Schuller, M.Forsell, P.Forsell, Kuqi. All. Paatelainen.

photo credit: Articularnos.com via photopin cc